MonkeyBit

Denis Villeneuve

Villeneuve girerebbe volentieri un altro Blade Runner

Il regista canadese Denis Villeneuve (Enemy, Arrival, Blade Runner 2049) ha detto che vorrebbe girare un altro Blade Runner, ma scollegato dagli altri due capitoli. Blade Runner 2049, uscito nel 2018, non è stato in grado di ottenere quei traguardi di box office necessari per un sequel. Il regista ha infatti dichiarato:

Onestamente non me lo riesco a spiegare anche perché abbiamo avuto un accoglimento critico sensazionale. Sto ancora digerendo il tutto. Ho avuto le recensioni migliori della mia carriera, non mi era mai capitato di vedere una mia pellicola accolta in una maniera così trionfale. Ma, allo stesso tempo, il box office statunitense è stato molto deludente, è questa la verità. E film come questi sono costosi e anche se ha fatto tanti soldi, non è comunque una cifra sufficiente. Magari il pubblico non conosceva adeguatamente l’universo del film o magari era troppo lungo. Non lo so, è ancora un mistero per me.

Villeneuve al momento è impegnato con Dune, il suo prossimo progetto. Ma ad Empire ha rivelato che vorrebbe dirigere un altro film ambientato nel mondo di Blade Runner:

È un luogo estremamente evocativo, quello di Blade Runner. Ma il problema sta tutto nella parola sequel. Penso che il cinema abbia bisogno di storie originali. Ma se tu mi domandassi se mi piacerebbe tornare a parlare di quell’universo in una maniera differente, ti direi di sì. Ma dovrebbe trattarsi di un progetto autonomo. Disconnesso dalle altre due pellicole. Un noir ambientato nel futuro. A vole mi sveglio nel cuore della notte pensandoci.

Restate sintonizzati su MonkeyBit per altre news su cinema, serie tv e videogiochi.

BR2049

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.