MonkeyBit

The Legend of Zelda Skyward Sword

The Legend of Zelda Skyward Sword HD Anteprima: quando Nintendo dà ascolto ai propri fan

Durante l’ultimo Nintendo Direct sono stati annunciati molti nuovi titoli per Switch, come ad esempio Splatoon 3, Knock Out City oppure la Ninja Gaiden Master Collection. Ma sono stati rivelati anche altri lavori, come il nuovo personaggio di Smash ed anche la riedizione in HD di The Legend of Zelda Skyward Sword. Restando su quest’ultimo, andiamo ad analizzarlo per quello che hanno mostrato nella presentazione e nel trailer di lancio.

Andando con ordine, per presentare l’opera iniziano con delle sequenze di gioco rimasterizzate in alta definizione per sfoggiare la nuova grafica che avrà su Nintendo Switch. Ovviamente questi hanno al loro interno paesaggi mozzafiato, come ad esempio quello di inizio gioco, passando per vari templi e deserti. Tutto questo mostrando anche le meccaniche che all’epoca fecero gridare al miracolo ma all’atto pratico hanno deluso molti fan. Ovviamente la storia resta sempre la stessa, e (nostra opinione) una della più affascinanti della serie, nonché uno dei punti focali per la storyline del brand, dato che si colloca all’inizio e racconta gli eventi della creazione della spada suprema, che come sappiamo bene è l’arma iconica di Link, l’eroe e protagonista del gioco.

The Legend of Zelda Skyward Sword

Come hanno migliorato The Legend of Zelda Skyward Sword?

Successivamente, Eiji Aonuma, il produttore della serie, ci parla di cosa dobbiamo aspettarci da The Legend of Zelda Skyward Sword HD. Ricordate quando abbiamo detto che le meccaniche vecchie hanno fatto infuriare i fan? Adesso sono molto simili, ma migliorate sotto il punto di vista della fluidità, rendendo il titolo perlomeno giocabile. Ma per chi non sapesse come funzionava nel 2011, ora ve lo spiegheremo: Link ha a disposizione uno scudo ed una spada, controllate rispettivamente da Nunchuck e telecomando Wii Plus. Però i movimenti del personaggio non solo erano molto legnosi, ma anche poco fluidi. Quindi Nintendo ha dato ascolto ai propri fan e, utilizzando le nuove tecnologie della Switch, renderanno il movimento più fluido e naturale.

Inoltre, se non avete a disposizione la console base ma la versione Lite, oppure volete giocarci in versione portatile, non disperate. Infatti, hanno implementato un altro modo per giocare anche senza usare il i controlli di movimento dei Joy-Con. Sicuramente vi starete chiedendo com’è possibile: in realtà è abbastanza semplice. I movimenti della spada di Link saranno associati allo stick destro. Non sappiamo se sarà comodo oppure no, bisognerà solo aspettare l’uscita e provare il tutto con mano. Ma non è finita qui, perché per l’occasione Nintendo sta lavorando ad una nuova serie di Joy-Con con un design davvero particolare: quello destro con i simboli che richiamano la spada suprema, e quello sinistro con il motivo dello scudo Hylia, per simboleggiare le armi del protagonista.

Il titolo uscirà in esclusiva per Nintendo Switch il 16 luglio 2021, insieme agli accessori per la console in edizione speciale. Noi non vediamo l’ora di provarlo e vedere se riusciranno a mantenere tutte le promesse fatte nel direct. Rimanete sintonizzati su MonkeyBit per news e guide sempre fresche ma soprattutto per essere sempre aggiornati sul mondo dei videogiochi.

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab