MonkeyBit

The Elder Scrolls Online

The Elder Scrolls Online Stonethorn: guida a come usare il Werewolf Behemoth

Con l’uscita della nuova espansione di The Elder Scrolls Online c’è stata l’aggiunta di 2 nuovi Dungeon: Stone Garden e Castle Thorn. Se analizziamo bene il primo citato, oltre alla bella ambientazione, c’è la possibilità di accedere alla nuova trasformazione del Werewolf Behemoth. Una volta trasformati però non sarà una passeggiata affrontare tutti i pericoli che incontreremo. La mutazione ci darà una mano, si, ma comunque bisognerà saperla usare per sfruttare al meglio il suo potenziale. Ma andiamo a guardarla più nel dettaglio.

The Elder Scrolls Online

Innanzitutto, per trasformarsi bisogna uccidere un determinato tipo di nemico cioè lo Stone Garden Curator. Una volta fatto, questo rilascerà a terra una fiala verde che possiamo utilizzare solo all’istante, non possiamo metterla nel nostro inventario. Quando ci trasformiamo vedremo che oltre alla forma cambierà anche il nostro skillset, esattamente come quando diventiamo un lupo mannaro normale. La parte negativa è che l’effetto dura davvero pochissimo, circa trenta secondi, quindi affrettatevi a fare danno visto che non può essere incrementata.

In forma Behemoth avremo un aumento per la vita, danni da abilità e da arma, resistenza alle magie e fisiche, e per la rigenerazione della vitalità. Infatti avremo circa più di 600k di HP e il nostro danno da arma arriverà a più di 15k. Le abilità invece sono:

  • Vicious Bite: Morde un nemico facendo circa 35k di danni fisici e applica un sanguinamento pari a 17k anche questi in danni fisici colpendo ogni secondo per 10 secondi. Inoltre provoca il nemico per 15 secondi, genera 5 di ultimate ed ha 1.5 secondi di ricarica. Questo è utile se dovrete essere il tank del team visto la grandezza della vostra barra vita non dovrebbe essere difficile ed il taunt aiuta molto.
  • Rampage: Carica infliggendo 63k in danni fisici colpendo i nemici nel raggio di 6 metri. I più deboli vengono sbalzati indietro e storditi all’impatto. Genera 10 di ultimate ed ha 2.5 secondi di ricarica. Questo è un gap closer che vi consente di avvicinarvi al nemico facendogli danno e creando degli effetti di controllo che vi daranno un vantaggio.
  • Bonecrusher: Colpisci il terreno infliggendo 172k danni fisici per un raggio di 8.5 metri da dove ti trovi. Tutti i nemici colpiti saranno storditi e interrotti per 2 secondi. Genera 20 di ultimate ed ha 8 secondi di cooldown. Questa è una delle mosse più efficaci di tutto il set grazie ingenti danni che infligge e per il suo raggio d’azione. Consigliabile quando si è circondati.
  • Thunderous Stomp: Colpisci il terreno mandando un attacco in avanti che infligge 120k danni di fuoco fino ad una distanza di 30 metri e li sbalza all’indietro. Genera 20 di ultimate ed ha 10 secondi di ricarica. Questa è molto importante soprattutto perché vi servirà durante la boss fight finale quando appariranno delle sfere elettriche sul terreno le sradicherete con questa abilità. Comunque non è brutta come abilità visto che può infliggere molti danni ad una distanza notevole.
  • Bestial Frenzy: Potenziati per 10 secondi riducendo del 5% i danni ricevuti ogni volta che fai dei danni diretti fino a 5 volte. Quando è attiva ti curi del 50% dei danni che infliggi. Facendo danni 5 volte l’abilità si convertirà nell’Hircine Howl. Genera 35 di ultimate ed ha una ricarica di 20 secondi. Questa è l’abilità più importante perché oltre ad aggiungere difese alle nostre statistiche ci darà anche la possibilità di curarci. Fate attenzione però perché la ricarica è abbastanza lunga di conseguenza non potremo curarci sempre. Infatti bisogna combinare bene le mosse per fare più danni possibili per curarci se ne abbiamo bisogno, altrimenti se dobbiamo fare solo danni va trasmutata.
  • Hircine Howl: Sacrifica l’effetto attivo “immune to pain” per sprigionare un potente ululato che infliggerà 59k danni da freddo per ogni 0,3 secondi per 3 secondi. Inoltre diminuisce i danni dei nemici del 30% e rallenta i loro movimenti del 50% per 10 secondi. Genera 50 di ultimate. Come dicevamo prima questa va usata solo nel caso che non abbiamo bisogno di cure ma dobbiamo fare tanti danni. Questa è molto utile visto che oltre gli ingenti danni da freddo e gli effetti di controllo, è a cono e colpisce tutti i nemici nel suo raggio d’azione.
  • Lead The Pack: Salta nella direzione desiderata colpendo il terreno facendo 465K danni magici in un raggio di 10 metri. Il gigantesco impatto rilascia un’energia ferale che garantisce ai tuoi alleati la sinergia Bestial Rage. Una volta attivata quest’ultima vi garantisce 50 di ultimate, il reset di tutti i cooldown delle abilità ed anche danni critici assicurati per 10 secondi su tutti gli attacchi. Questo è un attacco molto potente, molto utile se i nemici saranno tanti. Una piccola dritta, attivate la Bestial Frenzy e se ci saranno tanti nemici concatenate questa abilità e se ci riuscite anche il Bonecrusher per un ammontare assurdo di punti vita curati.

Queste sono tutte le dritte che potevamo davi su questa nuova trasformazione introdotta in The Elder Scrolls Online, che possono essere riassunte in usate la Bestial Frenzy prima di fare qualsiasi danno. Se poi i nemici sono tanti attivate quell’abilità, raggruppateli e fate più danni ad area possibili. Se vi accerchiano sarà comunque peggio per loro. Rimanete sintonizzati su MonkeyBit per rimanere sempre aggiornati su Bethesda, The Elder Scrolls Online e sul mondo dei videogiochi. Ringraziamo anche Hack The Minotaur per il video illustrativo.

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab