MonkeyBit

Split

Split: una petizione vuole la rimozione da Netflix

Netflix ha un catalogo molto vasto tra film e serie tv. Nelle scorse ore Split di M. Night Shyamalan, regista de Il Sesto Senso, è stato preso di mira da una petizione su change.org. Il creatore di quest’ultima vuole rimuovere l’opera per la rappresentazione, secondo lui, errata del DDI (Disturbo Dissociativo dell’Identità) dal colosso streaming. Il protagonista, interpretato James McAvoy, convive con 23 personalità distinte ed è stato elogiato da pubblico e critica per la maestria nel mutuare lo stile recitativo tra le varie personalità. La pellicola ha inoltre avuto un sequel nel 2019: Glass.

Il creatore della petizione insiste sul fatto che Split sia insensibile rispetto a coloro che soffrono di DDI e che la rappresentazione del DDI porti al presupposto pubblico che le persone malate siano dei potenziali criminali violenti. Considerando l’ultimo episodio simile, successo con Via col Vento e HBO Max, Netflix potrebbe inserire un disclaimer prima dei titoli di testa.

Restate sintonizzati su MonkeyBit per altre news su cinema, serie tv e videogiochi.

Netflix

Comments

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.