MonkeyBit

Spider-Man 2

Spider-Man 2 Anteprima: tra Peter e Miles non mettere Venom

Spider-Man 2 è stato mostrato durante lo showcase di PlayStation andato in onda sui suoi rispettivi canali di Twitch e Youtube. I fan del primo capitolo uscito per PlayStation 4 e di Miles Morales sono felicissimi perché finalmente avremo il secondo tassello di una serie di videogiochi relativamente giovane, senza contare tutti quelli tratti dai film. Il nostro augurio è che sia superiore ai suoi predecessori in tecnica, grafica, storia e gameplay in modo da gettare le basi per un brand che possa durare ancora molti anni.

Quindi cosa hanno mostrato effettivamente nel teaser creato da Insomniac? Diciamo molto poco, soltanto un video in cinematica per dare un incipit agli utenti di quello che andremo a toccare con mano una volta lanciato il gioco, la data ancora è avvolta nel mistero, sappiamo soltanto che dovremo aspettare qualche anno per vederlo sulle nostre piattaforme, più precisamente il 2023. Comunque nonostante non possiamo osservare nessuna sequenza di gameplay effettivo, dalle immagini che scorrono sullo schermo comunque possiamo trovare deli indizi su come sta venendo sviluppato il titolo.

Spider-Man 2 cronologicamente si colloca dopo i primi due titoli dove infatti possiamo vedere Miles e Peter combattere insieme dei criminali, probabilmente soggiogati dal cattivo di turno. Innanzitutto le prime cose che saltano all’occhio sono, oltre la scritta che ci avverte che è stato tutto catturato da Playstation 5, i diversi stili di combattimento che ha ognuno dei personaggi.

Magari qualcuno meno attento non ci ha fatto caso, ma, tralasciando i powerup che hanno sui propri costumi, i due protagonisti si muovono in modo molto differente, il primo ha la predilezione per i pugni e il secondo per i calci ad esempio, magari questo potrebbe essere anche una meccanica vera e propria, oltre che ciascuno di loro può usare solo determinati tipi di potenziamento.

Inoltre riusciamo anche a vedere una sequenza in cui collaborano per finire uno dei criminali, forse potrebbe indicare che nell’opera sarà possibile, oltre alle esecuzioni singole, sfruttare quelle in coppia. In tutta onestà ammettiamo che sarebbe bellissimo vedere i due ragni collaborare per mettere fuori gioco dei boss o scagnozzi in generale. Probabilmente, oltre al poter switchare fra i due, sarà possibile dare ordini alla CPU in tempo reale, come nel primo Spider-Man potevamo fare con la gatta nera nel DLC “La città che non dorme mai”.

Spider-Man 2: Venom è l’antagonista più azzeccato in questo momento

Una volta sconfitti tutti, però, finalmente vediamo il cattivo, colui che ci darà filo da torcere per tutta la durata della storia principale che sbuca da un vicolo buio, occhi bianchi su un corpo nero pece: stiamo parlando di Venom, il simbionte più amato di tutto l’universo Marvel. Sembra che abbia trovato anche un ospite, che, per chi ha visto i finali dei due capitoli precedenti saprà che non è Eddie Brock, come siamo abituati a vedere da ormai molti anni, ma una persona che tutti i fan dei fumetti conoscono molto bene. Non vi diciamo chi è per non fare spoiler, se volete scoprirlo giocate i primi due Spider-Man.

La presenza di questo particolare antagonista potrebbe avere molti risvolti inaspettati, probabilmente tutto quello che sappiamo attualmente di Venom in questo universo videoludico potrebbe non essere canonico, in quanto è stato creato in un laboratorio. Forse i suoi intenti rimarranno gli stessi, collaborare con il proprio ospite prendendo solo il necessario per sopravvivere, stavolta deve però aiutare a vivere anche il suo possessore dato che ha una malattia mortale, comunque non dovrebbe essere un problema grazie al suo fattore rigenerativo avanzatissimo, se ricordate infatti su quello si basava la ricerca della Oscorp nel primo capitolo.

Marvel's Spider-Man Miles Morales

Voi cosa ne pensate? Siete ansiosi di poter giocare Spider-Man 2? Volevate Venom come antagonista? Fatecelo sapere con un commento qui sotto e rimanete sintonizzati su MonkeyBit per news qualsiasi novità riguardi Insomniac e in generale tutto il mondo dei videogiochi. Sapevate che è in sviluppo anche un’opera riguardante Wolverine dagli stessi sviluppatori? potete trovare l’articolo della sua presentazione qui.

 

 

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab