MonkeyBit

Overwatch

Overwatch: ritorna l’evento Archivi per un periodo limitato

Blizzard rilascia in questi ultimi giorni l’evento Archivi di Overwatch. Questo titolo sin dalla sua uscita nel 2016 ha calcato la scena in modo decisivo col suo gameplay, all’epoca innovativo. Tale freschezza e dinamiche di squadra frizzanti fecero diventare questo gioco uno degli eSport più seguiti e adorati. Col passare del tempo ha subito un calo di popolarità significativo, dovuto al continuo evolversi dell’ambiente videoludico e l’uscita di nuovi titoli più appetibili al pubblico ormai saturo del genere. Gli sviluppatori però non si sono arresi ed hanno implementato, oltre alle normali modalità di gioco, la possibilità di creare custom sandbox con il Workshop. Quest’ultimo ci permette di creare le nostre modalità esclusive ed uniche, come il Pokewatch, che ricrea lo stile di combattimento di Pokemon, e Super Smash Bros.

Oltre alle modalità workshop non ci dimentichiamo che Overwatch ogni anno ha una serie di eventi dedicati a specifici periodi. Ad esempio l’indimenticabile Lucio Ball nel periodo estivo oppure l’evento di natale dedicato al periodo invernale. Queste stagioni ci portano le adorate modalità arcade e nuovi cosmetici per i nostri personaggi preferiti. Costumi, pose vittoriose, emotes, spray ed altro ancora per ampliare il nostro stile.

Gli Archivi di Overwatch

Ovviamente non poteva mancare anche quest’anno l’evento Gli Archivi, dal 6 fino al 27 aprile, con nuove skin e contenuti, dedicato alla lore di Overwatch. Si tratta di un PVE che ci permetterà di giocare in uno dei tre eventi chiave per la lore del gioco. Stavolta avremo delle modalità speciali con modificatori particolari per le tre storie già esistenti che sono:

  • Rivolta: intervento di Overwatch durante la rivolta omnic nella mappa King’s Row in Inghilterra.
  • Ritorsione: un operazione segreta di Blackwatch ambientata nella splendida mappa di Rialto a Venezia.
  • Tempesta Imminente: un operazione d’assalto da parte di una nuova squadra Overwatch per catturare un alleato dell’organizzazione criminale conosciuta come Talon.

Queste 3 missioni standard, avranno delle sfide in più, ovvero dei modificatori; una nuova aggiunta rispetto alle sfide già introdotte nel 2019. Ci saranno, inoltre, forzieri garantiti al primo completamento delle nuove sfide e premi settimanali per chi gioca un determinato numero di partite arcade. Per la durata di questo evento torneranno anche le partite classificate per la modalità Eliminazione.

Voi cosa ne pensate? Vorreste vedere più contenuti per Overwatch in attesa dell’uscita del suo seguito? Fatecelo sapere su MonkeyBit.

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab