MonkeyBit

Outriders

Outriders: guida alla miglior build da Mistificatore

Outriders è il titolo Square Enix del momento. Il looter shooter presenta un avanzamento simile ad un RPG, in cui bisognerà scegliere una classe tra Devastatore, Piromante, Mistificatore e Tecnomante. Ognuna di esse, è specializzata in qualcosa di particolare: il Devastatore, per esempio, può essere classificato come un Tank. I videogiocatori più esperti già hanno un profilo preimpostato dentro loro stessi, che li porterà inevitabilmente a scegliere il loro ruolo preferito. Questa guida è per tutti voi, gli unici coraggiosi che scelgono classi che si sciolgono come il burro: i Mistificatori.

Outriders: guida al Mistificatore

La build che stileremo oggi è focalizzata sul livellare. Ciò non toglie che, anche negli inizi dell’endgame può essere utilizzata con successo, quindi due al prezzo di uno. Andremo a vedere nel dettaglio come non farsi sciogliere, e come attingere ad una delle feature più importanti del Mistificatore: lo scudo.

Punti di forza

  • Riesce a oneshottare ondate di add senza problemi, infliggendo danni ingenti.
  • Altissima mobilità nella mappa grazie alle sue abilità.
  • Ricompensa il gameplay aggressivo e soprattutto quello a corto raggio.

Punti di debolezza

  • Si scioglie come un panetto di burro lasciato al sole.
  • Per ottenere la cura bisognerà uccidere i nemici ad una distanza ravvicinata.
  • In generale, è piuttosto difficile da utilizzare al meglio.

L’albero della classe

Il class three del Mistificatore si divide in 3 specialità: Assassino, Araldo e Devastatore. Ognuna di queste direzioni avrà una ripercussione sull’evoluzione del nostro personaggio, ma non temete! I punti si potranno azzerare. Per questa build, prediligeremo però la strada dell’Assassino, grazie ai suoi buff per i danni delle armi, sia per Proiettili Distorti.

Per quanto riguarda gli skill point, a dire il vero, è tutto molto personalizzabile. Se siete degli utilizzatori di fucili a pompa, allora vi interesserà la Maestria dei fucili a pompa, ma se non avete intenzione di cibare i vostri nemici di cartucce pesanti, ovviamente non avrete alcun bisogno di buttare via un punto abilità.

Outriders

Come si può vedere nell’albero qui sopra, vengono lasciati in secondo piano la velocità di ricarica e la penetrazione armatura. I motivi sono semplici: con le mod equipaggiate non avremo mai bisogno di ricaricare, e grazie a Proiettili Distorti i nostri colpi saranno infusi di Anomalia, che di per sé possiede un’elevatissima penetrazione. Vengono però messi punti nei nodi speciali, come Disruptive Firepower, il quale potenzia del 50% i danni con le armi dopo l’uso di una abilità di conceal, ovvero di movimento. La distribuzione di punti andrà a favorire delle determinate statistiche: danno alle armi e DPS close range, ciò significa che andremo ad illuminare tutti quei nodi che potenziano il danno delle armi e, se superiore, quello ravvicinato. Oltre ad essi, vanno menzionati anche la l’aumento dei danni e della possibilità di critici.

Le abilità: quali usare?

Come ogni classe, il Mistificatore potrà utilizzare 3 abilità principali, e dovrà sceglierle da una lista ben precisa. A dire il vero, l’utilizzo di una determinata skill è decisamente personale, l’importante sarà Proiettili Distorti nel nostro set, ed una abilità per muoversi sul campo, triggerando i nodi delle abilità precedentemente discussi. La build predilige, oltre all’abilità che infonde i nostri proiettili di Anomalia, Predazione e Coltello del cacciatore.

Outriders

  • Proiettili Distorti: infonde i nostri proiettili con Anomalia, infliggendo un danno estremamente maggiore e perforando le corazze dei nemici. L’effetto termina quando si cambia arma o quando si ricarica la stessa.
  • Predazione: teletrasporta il nostro Outriders alle spalle di un nemico, conferendogli un bonus allo scudo. Il range è estremamente ampio, e funziona attraverso i muri. Forse la migliore skill che riguarda il movimento.
  • Coltello del Cacciatore: lancia un coltello contro un nemico che rimbalzerà su altri 5. Sono tutti marchiati, ed il prossimo danno ricevuto sarà raddoppiato.

Equipaggiamento e armi da utilizzare in Outriders

Outriders

Una delle peculiarità di Outriders è la sua enorme varietà di armi. Dai fucili a pompa alle LMG, ce ne sono davvero per tutti i gusti. In questa sezione però, vi raccontiamo della nostra esperienza con diverse potenze di fuoco, e quale tra di esse si è rivelata la scelta migliore. I fucili a colpo singolo sono decisamente la scelta peggiore: non hanno sinergia con il nostro personaggio e non hanno abbastanza danni. La categoria delle armi automatiche, invece, sarà quella che ci darà più soddisfazione. Quando sarete in endgame potrete preoccuparvi di mod, perk e quant’altro, ma per livellare vanno benissimo tutti i tipi di arma, tranne come già citato in precedenza, fucili a colpo singolo.

Attributi e statistiche

Ogni arma è dotata di attributi e statistiche. Ognuno di essi, potenzia un elemento specifico della nostra build. Per il Mistificatore, ovviamente, non ce ne faremo nulla della durata degli status o del cooldown sulle abilità. Le migliori saranno infatti:

  1. Danni arma da fuoco: questo è di sicuro l’attributo più importante per il Mistificatore. Dato che il nostro danno principale uscirà dalle bocche delle nostre armi da fuoco, dovremo potenziarlo quanto più possibile.
  2. Danni a corto raggio: oltre a potenziare le nostre armi da fuoco, potremo utilizzare questa statistica per amplificare la specialità del Mistificatore.
  3. Rubavita: la peculiarità di Outriders è che ogni classe ha un modo di rigenerare la propria salute. Grazie alla statistica del Rubavita, Vampirismo, Lifeleech o qualsiasi modo vogliate chiamarla, potremo recuperare i nostri HP e incassare al meglio qualsiasi colpo.

Mod

Per quanto riguarda le mod, invece, potremmo utilizzare tutto ciò che potenzia Proiettili Distorti. Personalmente, preferiamo due di queste in particolare: il potenziamento ai danni critici e l’estensione della skill a due caricatori invece che uno. La seconda modifica, però, la consigliamo particolarmente a chi ha raggiunto un buon livello di endgame come “piano di riserva”. Parlando invece delle mod per le armi, il discorso si fa più fitto:

  1. Perpetuum Mobile: sicuramente l’avrete sentita nominare ovunque, e probabilmente verrà nerfata a breve, quindi godiamocela! Grazie a questa mod, infatti, ogni volta che uccideremo un nemico con il 35% del caricatore rimasto, o meno, la nostra arma si ricaricherà istantaneamente, rendendo Proiettili Distorti praticamente infinito.
  2. Additional Mag: in mancanza della prima e della più forte in assoluto, potrete utilizzare questa, che raddoppia la durata di Proiettili Distorti
  3. Cut Loose: questa è una scelta molto personale, dato che impatta sul tempo di ricarica delle abilità.
  4. Dance of Death: questa mod è particolarmente utile, essendo di livello 1 e quindi molto comune. Aumenta molto le nostre difese, riuscendo ad incassare qualsiasi colpo per molto tempo.
  5. Slasher: grazie ad essa, riusciremo ad utilizzare Lama Temporale molto più spesso, infliggendo una incredibile quantità di danni.

Speriamo che questa guida vi sia stata utile. Cosa ne pensate? Apportereste delle modifiche? Non perdetevi le altre guide di Outriders sul nostro sito. Vi lasciamo un link per acquistare il gioco, e vi raccomandiamo di restare sempre aggiornati su MonkeyBit. Ricordiamo che sul nostro sito potete trovare anche le nostre scelte per le miglior build da Piromante, da Mistificatore, da Tecnomante, da Distruttore. Se vi interessa, potete anche scoprire come ottenere le armi leggendarie, come salire di livello velocemente e a come avere munizioni infinite nel caricatore.

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab