MonkeyBit

Nintendo Switch Lite

Nintendo Switch Lite ha senso nel 2021?

Nel panorama videoludico, nel corso degli ultimi anni, abbiamo assistito a notevoli cambiamenti tecnologici per quanto concerne il mondo delle console. Nintendo dal canto suo non ha voluto semplicemente stare a guardare, e dopo il notevole successo conquistato da Nintendo Switch era giunto il momento di proporre qualcosa di diverso, più economico e compatto: Nintendo Switch Lite, la nuova console della famiglia Nintendo.

Con queste premesse, noi di MonkeyBit vogliamo affrontare un argomento abbastanza spinoso, cercare di dire la nostra in maniera chiara e circoncisa se nel 2021 ha ancora un senso comprare Nintendo Switch Lite, magari da affiancare alla nuova console di casa Sony, PlayStation 5, oppure semplicemente perché vi ha conquistato fin dal suo annuncio.

Nintendo Switch Lite è arrivata sul mercato il 20 settembre 2019, e proprio nelle medesima data insieme a lei era stato pubblicato niente meno che un titolo pensato apposta per la natura ibrida della console, il remake di The Legend of Zelda: Link’s Awakening, originariamente pubblicato nel lontano 1993 su Game Boy. In quelle circostante poche settimane dopo ho avuto modo di provarla con mano dato che in quel periodo avevo lavorato alla Milano Games Week 2019 come promoter ufficiale Nintendo.

Il feeling al tatto risultava decisamente buono e una delle principali caratteristiche di questa console era il fatto che con lo schermo lievemente più piccolo (si passa dai 6,2 pollici della versione classica a 5,5 pollici del modello Lite) premia determinati titoli che sulla piccola di casa Nintendo si vedono decisamente meglio. Giochi del calibro di Mario Kart 8 Deluxe, il leggendario The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Pokémon Spada e Pokémon Scudo, Xenoblade Chronicles: Definitive Edition, Super Mario 3D All-Stars e tanti altri su Nintendo Switch Lite offrono una resa visiva e di prestazione ottimale, con anche delle migliorie per quanto attiene il consumo della batteria.

Facendo una prova, The Legend of Zelda: Breath of the Wild dura circa 4 ore di autonomia, un’ottima performance dato che tale modello è pensato esclusivamente per essere usufruito in modalità portatile. Infatti una delle principali accuse mosse ai danni di Nintendo dai videogiocatori sarebbe che Nintendo Switch Lite non può essere collegata assolutamente alla TV e di conseguenza non si può utilizzare la base del modello originale. Il nostro parere su questo argomento è semplicissimo, chi decide di comprare una Nintendo Switch Lite sa benissimo già da prima a cosa va incontro; questo nuovo modello è pensato apposta per coloro che voglio giocare solo in portatile come precedentemente detto, quindi la necessità di poterla collegare alla TV viene meno proprio per la sua natura iniziale. In questo caso non ci troviamo di fronte ad un rinnovamento tecnologico con cambiamenti sul lato prestazionale della console, non ci sono differenze in quel campo con il modello originale di Switch, ma ci troviamo semplicemente a un rinnovamento che fanno tutte le grandi aziende di questo settore. Nintendo ha voluto proporre un modello di Nintendo Switch che potesse conquistare nuovi e vecchi appassionati, grazie al suo design inconfondibile, una qualità della componentistica migliorata rispetto al modello precedente, e tante altre novità per rendere soddisfacente il prodotto agli occhi di tutti i videogiocatori.

Nintendo Switch Lite

Giunti alla fine di questo approfondimento, la domanda è una sola: nel 2021 ha ancora senso acquistare Nintendo Switch Lite? Per noi sì, ad esempio nel mio caso ho comprato appunto questo modello a Natale per affiancarlo alla Switch originale e che dire, mi trovo benissimo contando che io principalmente gioco in portatile. Tutto dipende da voi, che tipo di esperienza cercate e se siete avvezzi o meno a questo modello, perché anche se nel breve futuro Nintendo annuncerà un modello Pro di Nintendo Switch, la Lite potrebbe essere sempre un giusto compromesso tra qualità e prezzo per riuscire ancora nel 2021 ad essere protagonista nella famiglia di console Nintendo.

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab