MonkeyBit

Nintendo Switch Online

Nintendo 64: i giochi che vorremmo su Nintendo Switch Online

In un panorama videoludico che cerca di migliorarsi continuamente con differenti offerte che sappiano convincere i giocatori, la compagnia nipponica sta tentando di rinnovare la proposta del Nintendo Switch Online implementando alcuni titoli del Nintendo 64. Grazie a questo semplice ma dettagliato speciale realizzato in esclusiva per voi, noi di MonkeyBit faremo luce sulle prossime mosse presentate da Nintendo, in vista del potenziamento previsto per la fine di ottobre del suo servizio in abbonamento del Nintendo Switch Online.

In occasione dell’ultimo Nintendo Direct, trasmesso lo scorso 24 settembre 2021, la compagnia ha comunicato l’arrivo di una nuova sottoscrizione che sarà presto disponibile per tutti gli abbonati al servizio. Tale implementazione includerà niente meno che la libreria del Nintendo 64 e del SEGA Mega Drive, ampliando ulteriormente una line up di vecchie perle videoludiche da recuperare assolutamente o da giocare per la prima volta. Il Nintendo 64 è una console leggendaria, che ha rivoluzionato il mondo dei videogiochi come non mai. Rilasciata in Europa nel lontano 1997 ha raggiunto la somma considerevole di oltre 30 milioni di console vendute in tutto il mondo.

Tra i titoli che dovrete assolutamente giocare non possiamo non citare esperienze del calibro di Super Mario 64, The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Mario Kart 64, The Legend of Zelda: Majora’s of Mask e tanti altri che vanno a comporre una libreria di inestimabile qualità. Nintendo, durante il suo ultimo evento dedicato principalmente alle prossime grandi uscite in arrivo su Nintendo Switch, ha svelato la lista completa dei titoli che saranno subito disponibili al lancio del nuovo servizio che sono:

  • Mario Kart 64
  • Super Mario 64
  • The Legend of Zelda: Ocarina of Time
  • Mario Tennis 64
  • Yoshi’s Story
  • Star Fox 64 (chiamato in Europa come “LylatWars”)
  • WinBack
  • Sin & Punishment
  • Mario 64

Una buonissima lista che va ad implementare un servizio che vi ricordiamo vanta già la libreria dei titoli del Super Nintendo e Nintendo Entertainment System. Ma le sorprese non sono finite qui: l’azienda giapponese ha voluto svelare alcuni dei prossimi titoli che saranno introdotti nei successivi mesi, una volta che il servizio sarà regolarmente in funzione. Nel dettaglio stiamo parlando di Paper Mario, Mario Golf 64, Kirby 64: The Crystal Shards, F-Zero X, Pokémon Snap e l’indimenticabile Banjo-Kazooie.

Come potrete constatare, la qualità non manca, sarà interessante capire però quale sarà effettivamente il prezzo che andrete a pagare una volta che la compagnia lo svelerà ufficialmente. Ad oggi, non è ancora stato comunicato nulla, e la nostra speranza è che non si voglia speculare troppo sulla passione dei giocatori, che senz’altro non si faranno perdere questa interessante opportunità di giocare a vecchi classici intramontabili. Tra le produzioni che speriamo comunque vengano presto introdotte pensiamo subito a Diddy Kong Racing, GoldenEye 007, Perfect Dark, Donkey Kong 64 e Pokémon Stadium.

Un’altra gradita sorpresa e che tutti i giochi che supportano determinate condizioni tipo Mario Kart 64, potranno essere utilizzati anche per epiche partite online, sfidando giocatori da tutte le parti del mondo. Certo, il paragone con servizi del calibro del PlayStation Plus, Xbox Game Pass oppure PlayStation Now potrebbe mettere in seria difficoltà questo nuovo rinnovamento del Nintendo Switch Online, ma Nintendo dovrà essere brava e intelligente a continuare sulla propria strada, che ad oggi sta portando i suoi frutti grazie ad una richiesta di Nintendo Switch a dir poco spaventosa.

Mario Kart 64

Alle porte, come ben saprete sta per arriva una “nuova” console, Nintendo Switch OLED che sarà disponibile a partire dal prossimo 8 ottobre 2021, giorno del lancio di un’altra grande esclusiva: stiamo parlando Metroid Dread, nuovo capitolo di questo prestigioso franchise. Nintendo Switch (modello OLED) ha dimensioni simili a quelle di Nintendo Switch, ma include uno schermo OLED da 7 pollici con colori intensi e un contrasto elevato.

Questo nuovo modello di Nintendo Switch è dotato anche di uno stand regolabile più largo, per la modalità da tavolo, una nuova base con porta LAN per sessioni di gioco online stabili. Con questa piccola presentazione di Nintendo Switch OLED siamo giunti alla fine del nostro speciale dedicato ai titoli che vorremmo su Nintendo 64 sperando che la compagnia nipponica non ci deluda assolutamente nel supportare nel migliore dei modi questa nuova interessante novità in arrivo per la fine di ottobre riservata a tutti gli abbonati del nuovo pacchetto.

Noi di MonkeyBit vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito per non perdere eventuali aggiornamenti dal magico mondo videoludico, con contenuti sempre nuovi, e tanto materiale inedito realizzato appositamente per voi in vista delle grandi uscite in arrivo nei prossimi mesi dell’anno su tutte le principali piattaforme in commercio.

 

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab