MonkeyBit

Monster Hunter Rise

Monster Hunter Rise: come trovare tutti gli accampamenti secondari

Monster Hunter Rise, nuovo titolo della fortunata saga di Capcom disponibile su Nintendo Switch, sta avendo un enorme successo già nella prima settimana dopo il suo rilascio, con già oltre 5 milioni di copie vendute. Rispetto ai predecessori infatti le dinamiche di gioco, soprattutto quelle legate al farming, sono state semplificate parecchio, incentivando non solo lo zoccolo duro di fedelissimi, ma anche i novizi a cimentarsi con la caccia.

Nonostante le mappe di gioco siano relativamente piccole e ci si possa spostare piuttosto velocemente a dorso del Canyne, talvolta può risultare scomodo attraversarle per intero per cercare un determinato mostro o ancor di più una specifica risorsa di cui abbiamo bisogno. Per questo nelle varie zone esistono diversi accampamenti secondari che possono facilitare la ricerca, accorciando parecchio gli spostamenti con il viaggio rapido da un all’altro. In questa guida, noi di MonkeyBit vi spiegheremo dove trovare tutti questi sotto campi in Monster Hunter Rise!

Monster Hunter Rise, le aree ed il viaggio rapido

Innanzitutto è bene sapere che esistono 5 aree principali in cui si può dare la caccia ai mostri: Le Rovine del Santuario, Le Isole Gelate, Le Pianure Sabbiose, La Foresta Allagata e le Caverne Laviche. La prima volta che entriamo in una di queste zone veniamo lasciati nell’accampamento principale, sempre nella parte più a sud della mappa. Procedendo nella storia e nelle missioni però, talvolta per caso, potreste imbattervi in uno o due sottocampi secondari su cui fare appoggio per viaggiare più rapidamente. Tuttavia per sbloccarli non basta semplicemente scoprirne l’ubicazione esatta.

Bisognerà infatti tornare al villaggio di Kamura e parlare con il mercante Kagero. Il nostro mascherato amico Wyverniano ci affiderà una quest ad ogni accampamento secondario trovato, solitamente consistente nell’eliminare dei mostri piccoli nelle vicinanze. Una volta completata il nuovo campo sarà a disposizione. Per viaggiare rapidamente basterà poi tenere premuto qualche istante il pulsante – e poi premere A per accedere al Menù apposito, dove selezioneremo l’accampamento desiderato.

Tenete bene a mente però che non potrete consegnare nessun oggetto nelle tende di questi accampamenti, ad esempio uova o simili. Le consegne sono infatti possibili solo ed esclusivamente in quello principale posto in fondo alla mappa. Perciò, volenti o nolenti, dovrete farvi un bel viaggetto ogni volta per portare a destinazione alcuni oggetti missione!

Monster Hunter rise

Le Rovine del Santuario e Le Isole Gelate

Nelle Rovine del Santuario esiste un solo accampamento secondario, posizionato subito sopra l’Area 10 della mappa, nell’estremità nord. Per arrivarci vi basterà salire sul pilastro di roccia fino a che scoverete l’accampamento scavato nel fianco della montagna. Una volta parlato con Kagero vi basterà portare a termine la sua missione, che in questo caso consiste nell’uccidere 8 Izuchi nelle Rovine.

Nelle Isole Gelate i campi secondari sono invece 2. Il primo lo troveremo a cavallo delle aree 6 e 7, sul centro sinistra della mappa. Per arrivarci vi basterà scalare un muro sufficientemente alto o sfruttare i pilastri che emergono dall’acqua. Per poterlo sfruttare Kagero vi affiderà il compito di eliminare 8 Zamite nelle vicinanze.

Il secondo accampamento invece è situato a nordest, tra le aree 10 e 8. Una volta sopra l’acqua vedrete la vostra meta scolpita in una formazione rocciosa. Portate a Kagero 4 Ossa di Mostro Piccolo e 4 Pelli Calde per sbloccarlo definitivamente.

Gli accampamenti nelle Pianure Sabbiose di Monter Hunter Rise

Anche nelle Pianure Sabbiose gli accampamenti secondari sono 2. Il primo è situato a sudest, tra le aree 7 e 3. Per trovarlo vi basterà seguire la strada attraverso le rovine in cui vi imbatterete. Kagero vi chiederà di uccidere 8 Kestodon nei dintorni: fatelo e il sotto campo sarà vostro!

Il secondo campo è invece a nordest, a destra dell’area 8 e poco sotto la 9. Sarà posizionato in una piccola oasi circondata da una formazione rocciosa circolare. Per arrivarci potrete scalarla oppure cercare nell’area 9 l’ingresso all’oasi. Una volta tornati a Kamura procurate a Kagero una Pelle di Lagombi e 2 Ossi di Mostro Medio per poterlo sfruttare per i viaggi rapidi.

Monster Hunter Rise

La Foresta Allagata e Le Caverne Laviche

Nella Foresta Allagata avrete a disposizione un solo campo da scoprire e sfruttare, posizionato a nordest, tra le aree 11 e 6. Troverete una formazione rocciosa molto alta: arrampicatevi fin sulla cima e vi troverete annidato il luogo che cercate. Uccidete poi 8 Wroggi nella Foresta e Kagero vi darà l’autorizzazione per costruire l’accampamento.

Nelle affascinanti Caverne Laviche troverete invece due accampamenti secondari. Il primo situato a nordest, sopra l’area 10, in una piccola radura appena dietro il punto di raccolta dei minerali. Anche in questo caso Kagero vi chiederà di cacciare dei mostri piccoli nella mappa, in questo caso 8 Uroktor, per poterlo utilizzare.

Monster Hunter Rise

Il secondo sotto campo invece è a nordovest, tra le aree 6 e 7. Cercate le rovine in formazione circolare per poter sbloccare la quest necessaria di Kagero. Fate quindi ritorno a Kamura dove il mercante vi chiederà di procurargli un Pelle di Tetranadon e due Ossi di Mostro Grande. Ora la vostra collezione di accampamenti secondari è completa e potrete utilizzare il viaggio rapido in ogni angolo possibile e immaginabile!

Per altre guide su Monster Hunter Rise e non solo, continuate a seguire MonkeyBit!

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab