MonkeyBit

Rainbow Six Siege
Loki

Loki Recensione Episodio 5: tra confronti, alligatori e gloriosi propositi

Le settimane sono passate piuttosto velocemente, e già ci troviamo di fronte alla penultima puntata di Loki, la serie Marvel Studios che segue le avventure di uno dei cattivi più amati di sempre. Villain, eroe, fratello e compagno fidato, il personaggio interpretato magistralmente da Tom Hiddleston ci ha sempre mostrato le numerose sfaccettature del suo essere.

La scena dopo i titoli di coda dello scorso episodio, tuttavia, è riuscita ad andare addirittura oltre a tutto quello che abbiamo visto fino ad adesso. Loki continua a superare il limite e a sorprenderci, alimentando le aspettative per quella che sarà la puntata finale e che, presumibilmente, riuscirà finalmente a rispondere ad alcuni dei grandi quesiti che ci stanno accompagnando settimana dopo settimana.

Dopo il successo di WandaVision e di The Falcon and The Winter Soldier, gli occhi sono tutti puntati sulle prossime mosse del Dio degli Inganni. Ma andiamo a parlare insieme del quinto e penultimo episodio di Loki, disponibile da oggi, mercoledì 7 luglio 2021, sulla piattaforma streaming Disney+. Prima di iniziare, vi consigliamo di recuperare gli editoriali che abbiamo realizzato per prepararsi alla serie, tra cui un recap generale sulle cose da sapere e un approfondimento sulle diverse versioni del personaggio.

Loki e i suoi gloriosi propositi

Dopo una quarta puntata ricca di rivelazioni, confessioni e numerosi colpi di scena, questo quinto episodio si rivela essere uno dei momenti più alti dell’intera serie Marvel Studios. Dopo una scena post-credit incredibile, che ci ha presentato quattro diverse Varianti dell’antieroe che abbiamo conosciuto nel corso di questi anni, Loki raggiunge nuove vette di grandiosità.

Il tutto è possibile bilanciando alla perfezione i combattimenti adrenalinici ai momenti più intimi, in cui ci viene mostrata di nuovo una maggiore introspezione dei personaggi principali. Dopo essere arrivati al cospetto dei Custodi del Tempo, gli esseri cosmici che si occupavano della protezione della Sacra Linea Temporale, Loki e Sylvie si sono trovati di fronte ad un interrogativo ancora più grande da risolvere.

Loki

Come abbiamo avuto modo di vedere nella scena post-credit dello scorso episodio, dopo essere stato falciato dalla Rnslayer, Loki si risveglia in una realtà sconosciuta, in cui fa la conoscenza di quattro altre versioni di sé stesso: Kid Loki, Old Loki, Boastful Loki e addirittura un alligatore dotato di un prezioso elmetto cornuto. Sembra infatti che tutte le vittime della TVA vengano trasportate in una misteriosa discarica apocalittica, ricca di segreti, rivelazioni e… Varianti.

Ed è proprio qui che ci ritroviamo all’inizio di questo episodio, con Loki costretto a fare i conti con le altre versioni di sé stesso. Ognuno ha le sue caratteristiche, le sue stranezze e il suo fascino, e molte di questi prendono vita direttamente dalle pagine patinate degli albi Marvel Comics. Forse come mai prima d’ora, il fumetto arriva con prepotenza sullo schermo, superando per l’ennesima volta il concetto di serie televisiva.

“Perché noi, amici miei, abbiamo solo una parte da interpretare, il Dio dei Derelitti”

Non ci troviamo di fronte a nuove rivelazioni o a grandiosi colpi di scena, ma il quinto episodio racchiude al suo interno l’essenza stessa di Loki. Tra minacce incontrollabili e i dubbi ancora avvolti nel mistero, questa puntata torna a focalizzarsi sulla profondità del personaggio. Ci ritroviamo ad assistere ad una crescita personale incredibile, in cui le diverse Varianti sembrano pronte a cambiare e a lasciarsi alle spalle il loro “destino” problematico.

In tutto questo, tuttavia, il grande interrogativo su chi si nasconde dietro tutto questo continua a perseguitarci. I misteri presentati nel quarto episodio non sono affrontati, e l’identità della persona dietro il sipario della TVA è ancora avvolta nel mistero. Sotto questo punto di vista l’episodio non ci offre molto a cui pensare, ma è comunque in grado di regalarci alcuni dei momenti più belli visti fino ad oggi nelle serie dei Marvel Studios.

Loki

In conclusione, anche se questo episodio non ci rivela molto sul futuro della serie o non ci da informazioni importanti sui suoi interrogativi, Loki ci prepara ad un finale incredibile ed inaspettato, che -incrociamo le dita- riuscirà a chiarire alcuni dei dubbi che ci hanno accompagnato nel corso della stagione.

Non ci resta che aspettare la prossima settimana per vedere in che modo Loki riuscirà a sorprenderci di nuovo, tra rivelazioni, rapporti umani e sorprese. Il finale di stagione è sempre più vicino e, esattamente come per tutte le altre serie dei Marvel Studios, non possiamo ancora sapere cosa aspettarci.

Rainbow Six Siege
El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab