MonkeyBit

Little Hope

Little Hope: guida alle scelte per far sopravvivere tutti

Little Hope è uscito per rendere più pauroso l’Halloween dei gamer che lo giocheranno. Ovviamente come Bandai ci ha abituato con il capitolo precedente, Man of Medan, ogni decisione che prenderemo nel gioco plasmerà la storia che andremo a giocare. Infatti c’è la possibilità non proprio minima che i personaggi che andremo ad interpretare oltre ad odiarsi fra di loro possano anche morire in modo orribile. Questo a causa della presenza di demoni e presenze sovrannaturali. Noi oggi con questo articolo vogliamo aiutarvi ad essere delle persone buone e salvarli tutti… oppure farvi essere delle persone orribili dicendovi quali scelte non fare e massacrarli tutti. Benvenuti alla guida di Little Hope per far sopravvivere tutti i personaggi.

Prologo

Iniziamo dal prologo, che ovviamente è l’inizio della nostra storia. Qui non c’è molto da dire principalmente perché è un tutorial per farvi capire i comandi. Quindi ci saranno oggetti raccoglibili, dei dialoghi e qualche minigioco con i QTE. All’improvviso però scoppia un incendio. E qui veniamo messi davanti alla prima scelta importante: Salvare Megan o Tanya?

  • Salvare Megan: Salvarla non è possibile anche provandoci dato che morirà comunque consumata dall’incendio anche se correremo nella casa.
  • Salvare Tanya: Qui abbiamo un’ulteriore scelta sul come salvarla: usare il tubo di scarico o la finestra. Se usiamo il primo metodo si avvererà la premonizione bonus che troviamo in Man of Medan, cioè che scivolerà sul ghiaccio, la sua sciarpa si aggroviglierà appendendosi e rompendole il collo. Se scegliamo il secondo invece morirà comunque a causa della fiammata e della successiva esplosione.

Quindi, da come si evince nel prologo, non possiamo salvare nessuno qui, però in base a come salviamo Tanya potrebbero cambiare delle vicende che ci si presenteranno in futuro.

Atto 1

Dopo i titoli di testa tornerete sul luogo dell’incidente a bordo di un autobus. Qui vi verranno presentati i protagonisti dell’avventura: Andrew, Taylor, Daniel e Angela e il loro professore, John. Impersoneremo Taylor appena scesi e avremo delle opzioni di dialogo per migliorare il nostro rapporto con John. Lungo l’autostrada sulla quale camminerete sarà presente un cartello stradale sulla destra che può essere esaminato. Poco più avanti dopo aver aperto il cancello e riunito tutti, sempre nei panni della ragazza potremo trovare la prima premonizione del titolo.  Si troverà sul retro di un camioncino nella radura oltre il cancello.

Continuate fino ad un bar chiamato Black Cat. Qui Taylor e Daniel inizieranno a parlare, le risposte che daremo influenzeranno il rapporto della coppia, quindi occhio a non peggiorare le cose. Una volta dentro saremo nei panni del professore con il quale incontreremo uno sconosciuto, che scopriremo chiamarsi Vince. Offrirà da bere a John e sta a noi decidere se accettare o rifiutare. È importante quindi fate attenzione perché oltre al fatto che Vince è un personaggio che incontreremo di nuovo ma lo farà agire in un certo modo. Alla fine ci sarà una sfida a freccette dove vi spiegheranno la meccanica di mira. Anche qui potete esaminare alcune cose come il volantino, il giornale e la fotografia della prima guerra mondiale. Una volta fatto uscite dal bar.

Adesso controlleremo Andrew e potremo dare un’occhiata in giro: se andrete al lato del bar sarà possibile esaminare la mappa di Little Hope. Su una delle panchine c’è la seconda premonizione. Continuando a camminare per la strada ci sono delle effigi esaminabili che ci faranno sbloccare dei dialoghi. Alla fine vedremo un pupazzo fatto di paglia ed esaminandolo avremo accesso ad una visione dove incontreremo una bambina di nome Mary.

Little Hope

Atto 2

All’inizio dell’atto 2 avremo il controllo di Angela, mentre andiamo verso la città passeremo vicino ad un capanno e se controllerete un barile d’acciaio li accanto troverete un’altra premonizione. Sul percorso laterale c’è una rivista sulle panchine che può essere esaminata. Per procedere dobbiamo parlare con Andrew. Continuando a camminare arriveremo di fronte ad un ponte coperto di nebbia. Adesso verremo messi di fronte ad una scelta:

  • Vengo con te: Angela seguirà John mentre si dirige verso il ponte. C’è una scena qui con un paio di opzioni di dialogo.
  • Buona fortuna: Semplicemente manderemo avanti John.

Dopo l’avvenimento oltre il ponte il gruppo decide di sciogliersi: John ed Andrew vogliono attraversare il ponte mentre Taylor e Daniel vogliono trovare un’altra strada. Adesso verremo messi davanti ad un’altra scelta, andare con Taylor o con John? Questa anche è una scelta importante. Anche se non cambia il destino dei personaggi.

Una volta fatto prenderemo di nuovo il controllo di Andrew. Ovviamente esplorate e trovate tutte le cose esaminabili. Una volta raggiunto il capannone, ci sarà un minigioco “Keep Calm”, quindi assicuratevi di premere correttamente i pulsanti. Quindi dovete esaminare il libro New Age Curses e sfogliarlo, poi bisogna controllare le assi del pavimento dove troveremo una cassetta con dentro una pistola. Una volta fatto raggiungerete quindi la stazione di polizia. John vi chiederà di trovare qualcosa che puoi lanciare per rompere la finestra. Prima di farlo però, controllate i barili sul lato destro: c’è un’altra delle premonizioni. Adesso andate a sinistra e raccogliete la roccia. Dopo un po’ di battute, potete mirare alla finestra e lanciare il sasso per rompere il vetro. I tre personaggi entreranno nella stazione di polizia.

Ora passiamo a Daniel, mentre lui e Taylor si dirigono a scuola. Il cancello sembra essere chiuso, quindi i due devono dirigersi verso il sentiero laterale che conduce al parco giochi. Non dimenticate di esaminare i segni e i simboli. Una volta raggiunto il parco giochi, esaminate l’oggetto sulla panchina per vedere il disegno inquietante di un bambino. Daniel individuerà qualcuno. Puoi scegliere di essere assertivo o preoccupato. Quando Daniel viene afferrato, seguirà un’altra scena. Puoi scegliere di agire in modo sconcertato o oltraggiato. Dopo tutto questo, continua lungo il sentiero e troverai una panchina con la premonizione.

Little Hope

Alla fine, Daniel e Taylor devono saltare giù da una sporgenza. C’è un capanno in basso che contiene una pietra runica da trovare. La coppia individuerà un negozio fatiscente nelle vicinanze. Esamina i volantini e le indicazioni qui. Verso il lato destro, Daniel vedrà un cancello attraverso il quale si potrebbe strisciare. Possiamo decidere di attraversare la parte inferiore del cancello o trovare un altro modo.  La scelta più corretta è entrare nel negozio usando le scale. Seguono un paio di QTE e opzioni di dialogo. Questo perché troveremo due segreti in più e comunque passeremo ugualmente nel luogo dove saremmo in caso avessimo scelto l’altra opzione. Una volta esplorato il negozio c’è un minigioco “Keep Calm”. Dopo aver interagito con la porta c’è una decisione importante: Cioè andartene o confrontarti, noi ce ne siamo andati ma non sappiamo che conseguenze avrebbe avuto l’altra opzione.

Adesso torniamo con Andrew nella stazione di polizia, che ha molti segreti come il certificato di encomio. C’è anche il cartello che dice che è costruito in cima alla vecchia prigione delle streghe, tra molti altri. Cercate tutti i segreti prima di usare il telefono. Una volta utilizzato ci accorgeremo che la linea è staccata, dopo pochi secondi squillerà e dovremo rispondere facendo partire una visione. Andrew può dire al gruppo che devono uscire da lì o restare in silenzio noi abbiamo scelto la seconda. Vi viene quindi offerta la possibilità di avvicinarvi all’uomo o ai bambini. Ci siamo avvicinati ai bambini, anche se non sappiamo se influirà tanto questa scelta. Ci saranno altre due scelte di dialogo riguardanti la bambina (Mary) che Andrew continua a vedere. In ogni caso, Andrew e John dovranno aprire la porta principale della stazione di polizia e troveranno anche Daniel e Taylor fuori.

Adesso saremo John e troveremo subito sulla destra una premonizione. Esaminate il busto fuori casa. Muovete la telecamera verso il basso per rivelare un segreto. Il gruppo arriverà quindi al ponte in rovina. Ci sono alcune scelte di dialogo da fare qui. Mentre John, Andrew e Angela tentano di attraversare il ponte, avranno un’altra visione della presunta esecuzione di una strega. John ha la possibilità di chiedere cosa può fare per aiutare. Dopo la visione, il ponte crollerà improvvisamente. Prenderete il controllo di Andrew. Potete scegliere di salvare John o Angela. Abbiamo scelto di salvare Angela qui. Quindi, come Angela, puoi fidarti di Andrew o essere sprezzante. Scegliete di fidarvi di lui e completate il QTE.

Una volta finita la scena, potrai incontrare di nuovo il curatore, il quale ti offrirà la possibilità di ricevere un piccolo indizio. Se risponderai positivamente alla proposta lui passerà a recitarti un passaggio de il racconto d’inverno di William Shakespeare.

Little Hope

Atto 3

Se avrai salvato Angela, in questo atto avrai il suo controllo. Scegliete, per prima cosa, la risposta premurosa per rispondere ad Andrew e poi, dirigetevi verso il cimitero di Little Hope. Una volta arrivati, controllate tutte le tombe del posto; non preoccupatevi del cancello in metallo, non vi servirà per il momento. Tra le sepolture, troveremo quella della famiglia Clarke. Esaminate la tomba di Tanya e spostate i fiori freschi posizionati su di essa; una volta fatto, potrete notare che qualcuno, di recente, è passato di là. Rialzandovi, noterete una figura seguirti e successivamente vi  troverete a dover affrontare un minigioco “Keep Calm”.

Adesso, avrete il controllo di Daniel. Mentre parlate con Taylor, scegliete sempre risposte dolci e intime di modo che possa flirtare con lei. Mentre continuate a camminare lungo la strada, assicuratevi di esaminare tutti gli oggetti per poi attraversare il ponte. Qui, avrete la possibilità di esaminare la tomba della strega e, una volta una volta fatto ciò, avrete una visione. Scegliete liberamente come rispondere.

Intanto, Angela, Andrew e John incontreranno Mary che sembra stia correndo da qualche parte. In quanto Angela, potrete decidere come rispondere; Andrew e John, invece, scapperanno. Proseguite con la ragazza e tenetevi pronti per un QTE. Nota bene: non importa quale sia l’esito del minigioco poiché, in qualsiasi modo vada, non cambieremo il futuro prossimo del personaggio. Dopo il test, Angela si ritroverà nelle fogne. Per qualche strano motivo, ella non potrà correre quindi il massimo che potrete fare sarà continuare a camminare verso la porta. Sbloccate la via premendo il tasto giusto e proseguite.

Nel frattempo, Andrew e John saranno all’interno del museo di stregoneria di Little Hope, nel quale sono presenti alcuni segreti come, ad esempio, cartelle e dipinti. Girovagate per il plesso e quando avrete davanti il dipinto di Amy Lambert, guardate la targhetta descrittiva in basso e spostate la trave di legno per poter sbloccare un segreto. Mentre i due sono intenti a curiosare, troveranno una bambolina all’interno di una teca di vetro frantumata. A questo punto, John proverà a convincerci che la bambolina di Mary può essere data alle fiamme ed essere distrutta. Noi, nelle vesti di Andrew, abbiamo rifiutato e abbiamo rimesso a posto il giocattolo.

Torniamo nelle vesti di Daniel ancora una volta. A questo punto i due si imbatteranno in una griglia di una fognatura e, più avanti, in un gigantesco edificio nel quale l’unico modo per entrare è attraverso una finestra. Riconoscete la struttura; ora anche Daniel e Taylor sono nel museo di stregoneria di Little Hope. Una volta all’interno del plesso cercate di scoprire tutti i segreti. Uno di essi, ad esempio, si trova all’interno delle pagine della bibbia; sfogliatela e troverete dei simboli molto strani. Durante l’esplorazione ci imbatteremo in un coltello corredato da un etichetta. Possiamo decidere di tenerlo oppure darlo a Taylor. Noi abbiamo scelto di tenerlo. Proseguendo, in una delle stanze, potremo imbatterci in una premonizione oscura se procediamo ad esaminare la scrivania con cui possiamo interagire. Continuando ad esplorare ci imbatteremo nella stessa teca davanti cui erano Andrew e John poco tempo prima. A dispetto della scelta fatta, nella teca non troveremo nulla.

Di nuovo, al termine di questa parte potremo incontrare nuovamente il curatore che ci offrirà un altro indizio. Se decideremo di accettarlo, lui ci reciterà un estratto de Una donna senza importanza di Oscar Wilde.

Little Hope

Atto 4

Questa volta, avrete il controllo di Taylor. Proseguite la camminata lungo la strada e, ad un certo punto, vi imbatterete in una panchina circondata da una boscaglia. Qui, potrete trovare una visione “voodoo”. Una placca leggibile sarà presente nei dintorni; leggerla vi darà modo di scoprire qualcosa riguardo il giorno del massacro di Little Hope. Poco più avanti saranno presenti, inoltre, una casa e degli uffici che potrete esplorare liberamente. Proseguendo, vi troverete davanti ad un cantiere, ma tralasciatelo per il momento. Poco più in là, se continuerete a camminare, potrete arrivare ad un punto di osservazione dove potete sbloccare un altro segreto. Tornate al sito in costruzione e fatevi strada verso un’edificio. Qui, vi troverete d’innanzi ad una creatura e dovrete decidere se nascondervi o scappare. Scegliere non influenzerà l’esito considerato che vi troverete comunque a scappare (nel caso voi sceglieste di nascondervi, dovrete affrontare un minigioco “Keep Calm” per poi fuggire).

A questo punto, Andrew, John, Daniel e Taylor riescono a ritrovarsi tutti insieme davanti alla cappella di Little Hope. Inoltre, poco dopo, anche Vince farà tappa verso il luogo di culto, seguito però dall’entità. Potremo decidere di sparare  e salvargli la vita o meno; noi abbiamo deciso di non farlo. Mentre i quattro si barricano nella cappella, potrete sentire gli urli dell’uomo al di fuori. In questa situazione, appariranno quattro scelte di dialogo diverse al termine delle quali – se sceglierete preoccupato, speranzoso, sconvolto, disperato e sottomesso – Vince andrà a chiedere aiuto.

Dopo ciò, Andrew e Daniel saliranno sul campanile della chiesa mentre noi potremo controllare Taylor. Iniziate ad esplorare l’interno dell’edificio, ma evitate di girovagare nei pressi dell’altare o al lato sinistro; farlo vi farà proseguire. Un piccolo aiuto: se esaminerete la piccola scrivania potrete trovare la visione “Esorcismo”. Prima di andare avanti, assicuratevi di aver trovato la nota scarabocchiata, la lista dei preti, le scritte sul muro e altro ancora, poi fatevi strada verso il presbiterio. Nella cutscene che potrete vedere subito dopo, il gruppo verrà inseguito da un demone. Nelle vesti di Daniel, potremo decidere di confrontarlo o scappare. Con il coltello, se lo avrete preso in precedenza, sarete in grado di ferire il vostro antagonista, quindi vi consigliamo di sfruttarlo in questa circostanza. La scelta non influirà granché sull’esito, in quanto entrambe ci porteranno al conflitto.

Adesso, avremo il controllo di Taylor la quale si sarà persa nella nebbia. Qui, potremo decidere se andare a destra o a sinistra; andare verso destra consentirà alla ragazza di riunirsi al gruppo che aveva perduto. I quattro si ritroveranno all’interno di un bosco e potranno discutere dell’accaduto. Nei panni di John, scegliete opzioni di dialogo che non siano insistenti; questo vi permetterà di restare uniti. Subito dopo, davanti a voi si presenterà una decisione fondamentale; considerato che Andrew è in possesso di una pistola potete decidere, vestendo i suoi panni, di sparare nell’occasione più propizia o mettere via la pistola. Noi, abbiamo deciso di non utilizzarla. Ancora, un’altra scelta importante ci si parerà davanti; Daniel e Taylor saranno attaccati contemporaneamente e potremo salvarne solo uno. Noi, a causa di una visione a cui abbiamo assistito in precedenza, abbiamo deciso di salvare Daniel.

Little Hope

Atto 5

Il gruppo, a questo punto, si ritroverà dinnanzi ad una casa abbandonata. Controllando Andrew, cercate di sbloccare tutti i segreti presenti al di fuori dell’abitazione prima di proseguire controllando l’entrata dell’edificio. Esaminare la panca vi permetterà di accedere alla visione “Demone alla porta”. Successivamente, controlla la porta con le lucciole; qui sarà presente una visione nel quale potrete chiedere ad una persona qual é la vera fonte del male che grava su Little Hope.

Questa volta, avremo il controllo di Taylor e potremo parlare con Daniel. Prima che il gruppo possa avanzare, un demone apparirà d’innanzi alla ragazza; preparatevi quindi per un QTE. Dopo l’evento in questione, nei panni di Daniel, potremo scegliere di seguire i suoni o seguire il movimento provenienti dalla foresta. Seguite i suoni e potrete ritrovare Taylor la quale, però, viene trascinata via. Se sceglierete di seguire il fruscio nel bosco, il successivo QTE sarà più difficoltoso. Intanto, con Taylor, possiamo decidere di rispondere a tono al demone oppure no. Se decideremo di farlo, ci verrà richiesto di affrontare un minigioco “Aiming”.

Parallelamente, il gruppo è riuscito ad arrivare alla fabbrica tessile di Little Hope. Prima di proseguire con la storia, ricordatevi di sbloccare tutti i segreti disponibili all’esterno. Esaminate le scatole per sbloccare la visione “Costretto al silenzio”. Quando avete fatto, dirigetevi verso l’entrata del plesso e, quando lo avrete fatto, vedrete arrivare verso di voi Vince dicendo che tutto sta per volgere al fine. Una volta dentro la fabbrica, esplorate per bene e rintracciate tutti i segreti. Tra questi sono presenti il ritratto della squadra, la targa, la nota capovolgibile e la foto di famiglia che Andrew terrà. E ancora, in basso potrete trovare il giornale, il ritratto e la lettera del giudice. All’interno dell’armadietto, invece, potrete vedere la fotografia strappata di qualcuno. Una volta arrivati davanti a delle casse, vi verranno sottoposti alcuni minigiochi.

Dopo che Daniel cadrà potrete o attaccare la creatura o dire ad Andrew di alzarvi: scegliete quest’ultima opzione. Subito dopo, potete rispondere in modo sconsiderato o rassicurante. Prendete la seconda scelta – cosa che vi semplificherà la partita più avanti – e preparatevi a un incontro con il demone, rappresentato da alcuni quick time events e un minigame.

Indipendentemente da ciò che succederà, il gruppo lascerà la fabbrica. Eventualmente, troverete un tunnel, e sembrerà che qualcosa starà ancora seguendo la squadra. Se sopravvissuto, Daniel si riunirà al gruppo proprio in questo punto.

Prima di oltrepassare la recinsione, controllate l’automobile distrutta, dato che ci sono alcuni segreti ad attendervi. Dopo aver passato questo punto, vi troverete in un giardino dove apparirà Mary, seguita da un’altra visione. Nei panni di Angela, potete aiutare l’uomo o affrontare Mary: scegliete la prima opzione. Dopo questa scena, e mentre tutti cercando di correre via, potete decidere di essere risentiti o rassicuranti nei confronti di John: fate la seconda scelta. Le prospettive cambieranno in continuazione questa volta tra John e Angela, e ci saranno anche alcuni QTE e minigame di combattimento. Per non spoilerare nulla, diremo solo che dovrete avere sempre successo in questa situazione. C’è anche un’altra decisione dove potrete aiutare Angela o scappare: ovviamente dovrete darle una mano. Dopo questo punto ci saranno alcuni eventi molto tesi, quindi fate attenzione! Dopo un dialogo, John può decidere se avere paura o comportarsi da eroe: scegliete di essere coraggiosi.

Arrivati a questo punto, dovreste avere vivi tutti i personaggi. Per continuare la guida, vi consigliamo di controllare la nostra guida a come ottenere tutti i finali della storia di Little Hope. Ricordiamo ai lettori di restare connessi su MonkeyBit per non perdere ulteriori guide e la nostra recensione dell’horror targato Bandai Namco.

Articolo di Alessandro Casatelli e Michela Ferri

Little Hope: guida a tutti i finali disponibili

 

El Camino

What's your reaction?

Comments

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab