MonkeyBit

Legends of Runeterra

Legends of Runeterra: venti di cambiamento

Ottime notizie in arrivo per gli amanti dei Legends of Runeterra, il sempre più apprezzato card game di Riot Games.

Tramite un comunicato ufficiale apprendiamo che il prossimo 31 marzo sarà una data importante per il titolo, che si appresta a ricevere un aggiornamento molto atteso. Il focus principale della patch 0.9.3 verterà sulla meccanica di progressione e l’economia di gioco. 

Con il prossimo aggiornamento, i giocatori di Legends of Runeterra potranno gestire in maniera molto più libera il loro avanzamento nel gioco, grazie ad un alleggerimento delle restrizioni e a ricompense più gratificanti.

In dettaglio possiamo leggere che:

  • Le ricompense Forziere saranno illimitate e migliorate, con la possibilità di ottenere un jolly campione settimanale. Al raggiungimento del livello tredici del Forziere, verranno sbloccate capsule illimitate, che garantiranno almeno tre carte rare e due comuni.
  • Punti esperienza illimitati, che garantiranno nelle modalità PvP, PvsIA e Spedizioni un quantitativo base di esperienza ad ogni partita, senza più limitazioni.
  • Acquisti illimitati di jolly, per dare a tutti i giocatori la possibilità di ottenere le carte desiderate senza restrizioni. Scompariranno le scorte settimanali in negozio e sarà possibile sbloccare le carte utilizzando le Monete direttamente nella Collezione.
  • Spedizioni facilitate e più frequenti, con un costo rispettivo di 2000 frammenti o 200 Monete. I Gettoni per partecipare saranno ottenibili nei Forzieri di livello 2, così da garantire una facile fruizione a tutti.

Per provare con mano queste interessanti novità non ci resta che attendere il 31 marzo, quando la patch 0.9.3 sarà resa disponibile al download.

Come dichiarato dagli stessi sviluppatori, Legends of Runeterra continua il proprio percorso di rifinitura, puntando a rendere il lato competitivo della produzione accessibile a tutti, riducendo al minimo le discrepanze dovute all’uso di moneta reale.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.