MonkeyBit

Legends of Runeterra

Legends of Runeterra: come la patch ha cambiato il meta

Impatto della patch note sul metagame competitivo

Nuovi cambiamenti di bilanciamento sono arrivati in Legends of Runeterra, andando a modificare quello che è il corrente metagame e trasformandolo come sempre avviene. Tra gli aggiustamenti più impattanti ci sono sicuramente quelle a due dei campioni più presenti nei sondaggi di gradimento, per un motivo o per l’altro. Lee Sin è stato il campione di Rising Tides meno giocato dalla sua uscita. È stato rimodernato rendendolo significativamente più economico e in grado di avere un impatto all’inizio del gioco, rendendolo anche più sensato negli archetipi che prevedono il double casting. Ezreal, all’opposto era considerato opprimente dalla maggior parte della player base ed aveva ricevuto svariati cartellini gialli in passato, senza subire mai davvero un nerf.
Le modifiche importanti però sono tantissime, andiamo a vederle passo per passo, analizzando i migliori mazzi del momento e quelli che potrebbero diventarlo.

Scout Miss Fortune & Quinn: CEBQOAIAAEEQWGQ5E4VQCAQGCYBQEAAGBEFAEAICAADQEAIACUSQCAIBAAUQ

Ancora Scout? Certo, con tanto di Chef. Il nerf al potere d’attacco di Cuochi da guerra portato da 2 a 1 poiché troppo oppressivo, soprattutto in quest’archetipo, non è stato abbastanza per toglierli di torno, rimangono un drop a basso costo estremamente solido e performante. Se gli Chef sono perfettamente sinergici al funzionamento del mazzo, quest’ultimo è adatto a contrastare il metagame corrente e risulta terribilmente potente.

Lee Sin & Targon, idea vecchia, nuovo mazzo: CEBQMAYJDMRSSM2WMACQEAQBAMCQMCIBAEBDCAIBAMEQ6AICAMERGVI

Mazzo combo molto forte che si era intravisto in ladder nei primissimi giorni dell’espansione. Il funzionamento è semplice, anche se nella pratica il mazzo risulta complesso per i novizi. Fondamentalmente si tiene il game in stallo fino all’evoluzione di Lee Sin, quest’ultimo grazie alla Lama dello Zenith e agli altri buff di Targon raggiungerà senza problemi i 10 punti d’attacco andando a fare a pezzi il nexus nemico in un solo colpo. La maggiore versatilità del rinnovato monaco permette al mazzo di escludere Taric diventando più snello, fluido e performante. Se vi avevamo detto che questo mazzo era da provare ad inizio espansione è tempo di rinnovare il consiglio in quanto si tratta di una versione ancora più godibile.

Ezreal & Twisted Fate: che fine fa questa coppia?

Il metagame di Legends of Runeterra è un posto crudele, se qualcosa arriva spesso qualcosa se ne va. Nello specifico la famosa versione da midgame era già stata superata da un archetipo midrange che prevedeva Twisted Fate assieme a Swain. Secondo le nostre previsioni il colpo duro subito dal giovane di Piltover in questi giorni gli farà abbassare la cresta almeno in questa prima settimana, facendolo temporaneamente sparire dai radar. La sinergia assurda tra Rex ed Ezreal però è rimasta intatta, lasciando il mazzo giocabile.

Heimerdinger ritrova Lampo di Genio

Sono soltanto due degli esempi possibili di mazzi che ritrovano una delle sinergie storicamente più forti di Legends of Runeterra. Sicuramente ne vedremo delle belle per molto, molto tempo.

E Cygnus?

Il suo recente buff alle statistiche lo rende teoricamente perfetto in mazzi aggressivi lunari, utilizzandolo come top di curva per vincere le partite. Nella pratica è davvero difficile che trovi uno spot adatto, probabilmente la cosa dipende dal fatto che ci sono archetipi aggressivi migliori come i precedenti citati scout o i mazzi basati su They Who Endure  (codice sotto). CECAMAIFBMNB4KZQGEBAEBIEAYBQGBICAQDACAIBEIAQEAIFCAMQA

Yordle Truffatore & Turbo Sejuani: CEBQUAQGBAFQ2FA2DQQSELJ2AEAQCBYBAIAQEAICAIDAKEQA

La possibilità di Yordle truffatore di infliggere danno anche durante il turno avversario o attivare il saccheggio con facilità è ora legata alla meccanica fedeltà, quindi è più difficile da giocare in ogni singolo archetipo che prevede Bilgewater. La meccanica alleanza per essere consistente prevede un splash massimo di 6 carte. Non è di certo un problema di uno dei mazzi più forti del meta vecchio e corrente.

Continuate a seguirci su MonkeyBit per notizie su questo e molti altri giochi competitivi.

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab