MonkeyBit

Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli: ecco l’esplosiva sinossi della serie

Il Signore degli Anelli è uno dei franchise più redditizi di sempre del mondo dell’intrattenimento: la trilogia scritta da J. R. R. Tolkien tra il 1937 e il 1949, ambientata nell’universo di Arda come altre opere dell’autore, ha avuto tante trasposizioni. La più famosa rimane la versione filmica di Peter Jackson, uscita tra il 2001 e il 2003, entrata nella storia per il numero esorbitante di Oscar vinti, ovvero 17 statuette in tre lungometraggi e per la magniloquente epicità tecnica ed estetica, ancora invidiata a distanza di anni (qui trovate la nuova edizione home video). Ma tale adattamento è solo la punta dell’iceberg: tra videogiochi, carte collezionabili, giochi da tavolo, giochi di ruolo e molto altro ancora, il brand è oramai nell’immaginario collettivo, configurandosi come una delle pietre miliari della cultura pop.

Il Signore degli Anelli

Proprio per questo motivo, quando tempo fa è stata annunciata una serie televisiva de Il Signore degli Anelli, i fan hanno accolto la notizia con molto trasporto, ma anche con doverosa cautela: si tratta pur sempre di un’eredità molto delicata che Tolkien ha lasciato al mondo. Amazon Prime Video ha accettato quindi la scommessa di portare sul piccolo schermo un prodotto simile con costi di produzione altissimi e un cast davvero gigantesco. Mentre le riprese sono ricominciate a breve in Nuova Zelanda (prima erano bloccate a causa del Covid), con una possibile release a fine 2021, il sito TheOneRing.net ha condiviso la sinossi ufficiale della realizzazione. La trovate sotto:

La prossima serie di Amazon Studios porta sugli schermi, per la prima volta, le eroiche leggende della Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questo dramma epico è ambientato migliaia di anni prima degli eventi de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien, e riporta gli spettatori in un’epoca in cui grandi poteri sono stati forgiati, i regni sono saliti alla gloria e sono caduti in rovina, improbabili eroi sono stati testati, la speranza appesa ai fili più belli e il più grande cattivo che sia mai fluito dalla penna di Tolkien ha minacciato di coprire tutto il mondo nelle tenebre. A partire da un periodo di relativa pace, la serie segue un cast di personaggi, sia familiari che nuovi, mentre affrontano il tanto temuto riemergere del male sulla Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste della capitale degli elfi di Lindon, al regno isolano mozzafiato di Númenor, ai confini più remoti della mappa, questi regni e personaggi ritaglieranno eredità che vivranno molto tempo dopo che se ne saranno andati.

A giudicare da queste parole, non possiamo che essere estremamente fiduciosi per la messa in scena in finale: oltre ad una trama un po’ fumosa ma affascinante, quello che colpisce è tutto il resto. Sia il fatto che troveremo volti vecchi e nuovi, ma anche lo studio che ci sarà dietro le ambientazioni e il background generale dell’opera. Non ci resta che attendere con trepidazione altre novità.

Tolkien

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab