MonkeyBit

Hearthstone card review: speciale Frammenti d’Anima

Salve tutti amici appassionati di Hearthstone, oggi andremo a fare un focus sull’originale meccanica basata sulla nuova magia per il Cacciatore di Demoni e Stregone, il Frammento d’Anima. Ma prima di partire con le altre carte, vediamo la magia incriminata. Premettiamo che le carte in questione sono davvero tante quindi non ci dilungheremo molto su ciascuna di esse, e tenete a mente che i voti saranno assegnati considerando la piena funzionalità della carta. Ma non dilunghiamoci oltre e iniziamo!

Frammento d’Anima

Vale davvero pescare una carta per curarsi di due? Parlando dello Stregone, abbiamo giocato per mesi la Matriarca Aranasi per fare la stessa identica cosa, ma moltiplicata per due. Nel Cacciatore di Demoni invece, inizialmente questa meccanica non sembra molto utile, ma una volta viste alcune dalle carte successive siamo sicuri che cambierete idea.

 

Carceriere degli Spiriti

Hearthstone

Nel giusto mazzo questa carta in prima mano è semplicemente perfetta. Le statistiche sono ottime e se la meccanica riuscirà a funzionare il Carceriere degli spiriti sarà assolutamente da includere.

VOTO: 4/5

Assimilavuoto

Hearthstone

Data l’attivazione, questa carta andrebbe analizzata in due modi diversi. Mettiamoci però l’anima in pace dato che questa carta, se tutto va per il verso giusto, come pensiamo andrà ogni volta, sarà sempre una 5 mana 7/8 con Provocazione. L’Elementale della Terra aveva le stesse statistiche, ma un Sovraccarico (3), che non è un fattore da sottovalutare. Messa così la carta sembra davvero potente, come al solito bisogna vedere se la meccanica riuscirà a funzionare, ma nel caso anche questa è obbligatoria.

VOTO: 4,5/5 

Studiosa Lucescura Hearthstone

Partendo col dire che la meccanica, se venisse effettivamente fuori, verrebbe sfruttata sopratutto dai Quest Warlock, fare 3 danni a tre mana è forte? Certamente, considerando che al mazzo in questione mancano davvero poche cose per essere perfetto, e una di queste sono delle rimozioni singole a basso costo. Eccone una molto forte. Contenti? Noi sì.

VOTO: 4/5

Spiriti della Scuola

Hearthstone

In questo caso la recensione è semplice, non abbiamo bisogno di altre rimozioni ad area a basso costo nello stregone. Quel compito lo svolgono già perfettamente Cieli Oscurati e Alafatua Folle. Molto semplicemente, se avessimo avuto bisogno di altre carte del genere avremo sicuramente incluso il Fuoco infernale nelle scorse versioni. Però c’è comunque la possibilità che questa veda gioco per aumentare i Frammenti nel nostro mazzo, ma oltre a questo non vediamo molta altra utilità.

VOTO: 3/5

 

Recisione dell’Anima

Hearthstone

In questo caso torna a gamba tesa il ragionamento fatto per la studiosa. Avendo bisogno di danni nelle prime fasi della partita, non vediamo perché non dovremmo includere la Recisione dell’Anima. Anche se, questa carta un neo ce l’ha, nel Cacciatore di Demoni una giocata del genere risulterebbe completamente contro la sinergia creata dal resto del mazzo, e su Hearthstone questa non è una buona cosa.

VOTO: 3,5/5

Affettamidollo

Che dire, un Campione di Verargento nel Cacciatore di Demoni ci piace? A dire il vero non tantissimo, ma se dobbiamo trovare un buon compromesso per giocare questa, che di fatto con Illidan è una cura, non sarebbe potuto andare meglio. L’arma in sintesi non è male, attiva tutte le meccaniche annesse e potendo la inseriremo volentieri.

VOTO: 3,5/5

Lapidaria dell’Anima

Hearthstone

Ok, ora iniziamo a fare sul serio. Dopo esserci messi delle inutili cure nel mazzo possiamo finalmente iniziare a picchiare il nemico. La carta è molto forte per la sua classe e sarà sicuramente inclusa in questa nuova tipologia di mazzi. Per non pensare alle combo assurde con le altre carte del Cacciatore di Demoni, come ad esempio con le Lame di Azzinoth.

VOTO: 4,5/5

Mistica Spezzaframmenti

E con questa carta potete vedere il motivo per cui il Demon Hunter è troppo forte rispetto alle altre classi di Hearthstone. La Mistica Spezzaframmenti va ovviamente inserita in tutti i mazzi con Frammento d’Anima, non c’è neanche bisogno di dirlo. È comunque molto strano vedere come un Fuoco Infernale con un body, neppure brutto tra l’altro, possa costare solo tre. Questa classe dimostra ancora una volta di voler distruggere tutti gli standard ai quali siamo stati abituati e se questo fattore da un lato ci spaventa, dall’altro ci entusiasma tantissimo.

VOTO: 5/5

 

Animologa Malicia

Hearthstone

Finalmente ci siamo. Dopo aver accumulato i Frammenti d’Anima è finalmente giunto il momento di sfruttarli a pieno. Come prima cosa scordatevi gli scenari in cui questa carta evocherà 6 Anime, dato che vorrebbe dire che non solo non avremo mai pescato un Frammento, ma anche che non avremo mai sfruttato una carta che ne distrugge uno. Quindi quante Anime 3/3 avremo nella maggior parte dei casi? Se nella partita ne potremo mettere al massimo 6 nel mazzo, e giochiamo delle carte che sfruttano questa meccanica, all’incirca 3. Una 7 mana 5/5 che evoca 3 3/3 con Assalto è forte? Questo dipende. Per fare un paragone vediamo ora un’altra carta di Hearthstone, la versione Suprema di Zixxor:

Hearthstone

La carta in questione poche volte in effetti ci salva le partite, serve per lo più a traddare dei pezzi grossi, e non per mettere pressione in board. Questa però può diventare una 7/7, il che migliorerebbe di molto la situazione. In quel caso una giocata del genere ipotecherebbe tutto il match. Tornando all’Animologa, invece non crediamo che valga la pena mettere i Frammenti per il puro scopo di utilizzare il suo effetto, dato che non impatterebbe quasi mai con sulla partita.

VOTO: 2,5/5

Come al solito noi di MonkeyBit vi consigliamo di seguirci ovunque per non perdervi nessuna delle nuove card review di Hearthstone: Accademia di Scholomance. Domani torneremo con le carte giornaliere, quindi tenetevi forte perché ne vedremo delle belle.

Hearthstone

 

El Camino

What's your reaction?