MonkeyBit

Harry Potter

Harry Potter: diffuso rumor sul gioco

L’annunciato RPG ambientato nel mondo di Harry Potter è stato protagonista di un presunto leak su Reddit. L’utente che l’ha pubblicato asserisce di essere parte dello staff del marketing di Warner Bros. Ovviamente, non possiamo assicurare l’affidabilità della fonte e, quindi, invitiamo a prendere quanto segue con le pinze. Il gioco non avrebbe nemmeno Harry Potter nel titolo, che sarebbe invece Hogwarts: A Dark Legacy. Un trailer e un gameplay sarebbero in arrivo prima di agosto, mentre il lancio parrebbe essere previsto per giugno 2021.

L’ambientazione sarà, ovviamente, Hogwarts e vestiremo i panni di uno studente del quinto anno, appena trasferitosi da un’altra scuola di magia. Temporalmente, il gioco si porrà successivamente non solo alla saga letteraria, ma anche al diploma dei figli di Harry Potter, scelta abbastanza curiosa. Neanche a dirlo, dei cameo da parte dei personaggi storici ce li dobbiamo aspettare. Ad un certo punto, inoltre, per almeno qualche ora, impersoneremo qualcun altro, “probabilmente” l’antagonista principale, che dovrebbe essere un ex Mangiamorte.

Sceglieremo il sesso del protagonista, che sarà personalizzabile e sembra anche che, secondo le scelte che compiremo, potrà essere inserito in una o l’altra casa di Hogwarts. Il cognome non sarà però modificabile, perché proprio attraverso di esso gli altri personaggi ci rivolgeranno la parola. Sappiamo anche che il nostro nemico non farà parte della nostra casata, il che ci fa pensare anche a diramazioni molto diverse della storia. Inoltre, sarà anche determinato in base a vari fattori se impersoneremo un Babbano, un purosangue o un mezzosangue. L’avventura lo porterà sino al diploma e, forse, nel suo primo anno da Auror, membro del Ministero della Magia. Le missioni di questa seconda fase potrebbero aver tratto ispirazione da L.A. Noire.

La storia sarà per l’appunto soggetta a variazioni date dalle scelte del giocatore, che potranno portare anche alla morte di alcuni comprimari. In base alla nostra casa di appartenenza, poi, avremo missioni di un genere o l’altro. Verrà inoltre inserita una meccanica simile al Nemesis de L’Ombra di Mordor, che non dovrebbe avere le stesse dimensioni, ma sarà molto dettagliata. Il nostro principale rivale sarà determinato proprio da questo sistema e potremo anche renderlo un nostro alleato.

La componente esplorativa sarà molto importante e potremo muoverci all’interno di quattro scenari principali: Hogwarts, il Ministero della Magia, Hogsmead ed un altro non noto. Vi saranno, però, anche altre location a sorpresa e le ultime fasi del gioco dovrebbero essere ambientate a Londra. Ci sarà anche un albero delle abilità diviso in cinque rami, che sarà sviluppato liberamente. Le magie disponibili saranno molte, ma pare che quelle proibite non saremo in grado di impararle. In base alle nostre scelte, inoltre, diverremo buoni o cattivi, sbloccando abilità specifiche di conseguenza. Potremo anche partecipare ad alcuni minigiochi, come uno di carte e il Quidditch.

Infine, le atmosfere saranno “estremamente” tenebrose e poco adatte ai bambini: il target sarebbe, infatti, un pubblico adulto. In attesa di notizie ufficiali, non possiamo che appellarci a queste fonti. Di certo, la descrizione di questo prodotto, inevitabilmente in uscita su PlayStation 5 ed Xbox Series X ed altre console, è davvero invitante.

Comments

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.