MonkeyBit

Halo Infinite 1920x1080

Halo Infinite avrà gli stessi problemi di Cyberpunk 2077?

Come già sappiamo tutti Halo Infinite, il nuovo titolo del brand esclusiva Microsoft è stato rimandato al 2021. Un bel posticipo, a nostro parere, che porta il ritorno della serie a quasi un anno di distanza, e che ci ha fatto venire un dubbio. Anche Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red è stato posticipato spesso e nonostante riesca comunque a essere un ottimo titolo risulta fin troppo pieno di bug. Per questo motivo, è lecito chiedersi se il nuovo Halo possa davvero fare la sua stessa fine. Non potendo prevedere il futuro, non possiamo darvi una risposta certa, ma possiamoesplorare le varie casistiche e cosa potrebbe venir fuori dal nuovo progetto di 343 Industries.

Contro quali rischi incorre Halo Infinite?

Halo Infinite

Come già sappiamo, il titolo verrà rilasciato sia per Xbox One che per Series X|S oltre che per PC. Questo potrebbe essere un dettaglio positivo, dato che dà a molti utenti la possibilità di provarlo, ma può anche essere una conferma negativa, consci dal fatto che la versione next-gen potrebbe essere molto depotenziata per farlo girare sulla console più vecchia. Potrebbe succedere il contrario, come per Cyberpunk 2077, che per la nuova generazione funzionerà benissimo ma per old-gen avrà cali di frame o altri problemi che lo renderanno ingiocabile. Noi siamo dell’idea che preferiremmo la seconda, per il semplice fatto che vogliamo vedere un’evoluzione concreta del titolo.

Inutile girarci attorno: una delle possibili scoperte al dayone del titolo può essere l’esagerata presenza di bug al suo interno, così come lo è stato per Cyberpunk 2077. Purtroppo ci sono alcune prove a favore di questa tesi, come ad esempio il trailer presentato alla scorsa conferenza Microsoft che aveva degli evidenti pop-up durante il gameplay, oltre ad altre piccole problematiche come ad esempio le texture che non venivano caricate benissimo oppure la resa grafica non delle migliori. Gli sviluppatori hanno riferito che però si trattava di una build alpha vecchia di ben sei mesi prima, dato che non erano ancora pronti per mostrare quella su cui erano a lavoro. Tutto questo a causa della pandemia del Covid-19 attualmente in corso.

Va anche detto che c’è anche una terza possibilità: magari con tutto il tempo che hanno a disposizione dopo il rinvio e dato che se stava per uscire, sicuramente si trova in uno stadio di sviluppo avanzato potrebbe diventare perfetto. Già a noi piace sognare, ma non per forza non potrebbe diventare realtà, dato che comunque come detto prima il lancio era imminente possono fare molti più test per evitare bug o glitch in generale. Possono anche aggiustare molte cose come ad esempio le missioni oppure ottimizzarlo bene per tutte e due le generazioni senza per forza sacrificare la potenza grafica.

Halo Infinite: il recap della serie

Siamo molto curiosi di sapere come continua la storia e ci dispiace non potervi dire di più dato che vi faremmo spoiler. Vorremmo capire soprattutto se davvero della resistenza umana siano rimasti davvero solo Master Chief e il pilota di pelican al suo fianco, anche perché non sappiamo che fine ha fatto l’Infinity. Il resto dell’UNSC è stato distrutto o c’è qualche altro superstite? Ci saranno altri Spartan oltre al nostro John? Queste e molte altre domande ci balenano in testa, motivo per cui speriamo che il gioco possa risollevare il brand così da poter avere una degna conclusione. Speriamo il più tardi possibile, certo, ma comunque si sa che le cose belle prima o poi finiscono, come la cioccolata.

Andando a snocciolare altre cose che sappiamo, il gameplay resta classico ma con qualche cambiamento. Armi, mappa, possibile potenziamento di armi e armature e la probabile introduzione dell’open map magari anche migliore dei primi capitoli. Anche questo è uno dei motivi del perché speriamo in bene, potrebbe essere l’evoluzione definitiva di Halo, come non lo abbiamo mai visto prima. Noi speriamo che il titolo venga prodotto con la massima cura nei dettagli e possibilmente senza bug. Perché Cyberpunk ci ha addolorato molto vederlo così dato che aveva del potenziale che è stato sprecato in un certo senso. Dato che nonostante tutto è un gioco degno di nota che tutti dovrebbero almeno provare

E con questo concludiamo, come già detto noi abbiamo grandi aspettative per Halo Infinite, dato che alcuni di noi sono fan sfegatati della serie. Sarebbe un vero peccato che una pietra miliare del videogioco così faccia una fine che non si merita fondamentalmente. Rimanete sintonizzati su MonkeyBit per guide e news sempre fresche ma soprattutto per essere sempre aggiornati sul mondo dei videogiochi.

Halo Infinite

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab