MonkeyBit

Godfall Anteprima

Ieri sera nella live di presentazione di PlayStation 5 è stato svelato il nuovissimo titolo di Counterplay Games, Godfall. Pare che il nuovo action RPG abbia già stupito tutti con solo pochi frammenti di gameplay. In aggiunta, il gioco non verrà rilasciato anche per PS4 proprio per far vivere al meglio l’esperienza di gioco delle console di nuova generazione. Infatti il titolo sarà disponibile solo per PS5 e su PC in esclusiva su Epic Games Store.

https://youtu.be/oal1EbvDxCk

Analisi gameplay

La prima cosa da fare in Godfall sarà scegliere una classe per il proprio personaggio, caratterizzata ognuna da una specifica armatura. Quest’ultima prende il nome di Valorplate, la quale ci donerà dei poteri esclusivi che varieranno a seconda della classe selezionata. La scelta del personaggio però non ci costringerà a seguire lo stesso stile di gioco per tutta l’avventura. Infatti andando avanti, arriveremo al punto in cui potremo evolvere la propria armatura come più ci piace, raccogliendo degli oggetti e del loot. Avremo anche la possibilità di trovare delle nuove Valorplate, le quali ci permetteranno di aggiungere ulteriori caratteristiche al nostro personaggio.

Come ogni gioco di ruolo, anche in Godfall dovremo avanzare di livello attraverso il completamento di missioni primarie e secondarie. Anche se ancora non abbiamo alcuna notizia sulla grandezza dell’ambientazione in questione, vista l’importanza del loot all’interno del gioco, ci aspettiamo una libertà d’azione più che ampia. Grande attenzione va prestata anche per la modalità co-op, il quale sembra avere un ruolo di elevata importanza all’interno del titolo. Infatti molti boss sono stati pensati proprio per permettergli di difendersi da più nemici contemporaneamente, riuscendo comunque ad attaccare allo stesso modo tutti i giocatori attorno a loro. Questo, dunque, implica che la cooperazione tra i player sarà di fondamentale importanza per riuscire ad ottenere dei bottini più sostanziosi da degli avversari più difficili da sconfiggere.

Volendo, il gameplay può ricordare molto altri giochi come Dark Souls o For Honor, con combattimenti in terza persona nei quali potremo schivare gli attacchi dei nemici ed effettuarne degli altri a nostra volta in modi diversi. Da quello che ci è stato mostrato, il titolo in questione, Godfall, sembra essere molto più dinamico rispetto a quelli che abbiamo citato sopra. Infatti lo stesso si presenta con dei combattimenti frenetici che immergono il giocatore in lotte molto avvincenti contro ogni nemico che si incontra.

Contesto narrativo

La casa di sviluppo Counterplay Games ancora non ha dato molte informazioni riguardo il contesto narrativo di Godfall. Stando alle informazioni che abbiamo attualmente, sappiamo solo che il team si è ispirato a delle opere letterarie molto famose come, per citarne una, il Ciclo delle Fondazioni di Asimov. Questo genera un miscuglio equilibrato tra mondo fantasy e science fiction che descrive perfettamente il gioco stesso. Guardandolo, invece, dal punto di vista del racconto, l’unica cosa che sappiamo è che il mondo in cui ci troviamo è suddiviso in Terra, Aria, Fuoco e Spirito, e noi, nei panni dei Cavalieri dell’Ordine, abbiamo il compito di porre fine ad un’apocalisse imminente. Ancora non si sa nulla sul come questo racconto andrà a svilupparsi, ma sembra aver creato molto hype tra i giocatori.

Godfall

La nuova generazione

Scopo principale di Counterplay Games è quello di fornire un’esperienza di gioco agli appassionati della tipologia che possa essere il più confortevole possibile. Per questo gli stessi hanno pensato, come già detto nell’introduzione, di far uscire Godfall solo per PS5 e non su console di vecchia generazione. Questo permetterà ai giocatori di avere il massimo delle prestazioni da parte del gioco stesso, massimizzando la qualità e i frame al secondo durante la propria avventura. Questo perché avere un hardware più potente a disposizione riuscirà a far immergere chi gioca nel mondo di Godfall in una maniera più equilibrata. Non hanno rinunciato però a fornire il titolo ai giocatori da computer, che infatti potranno acquistare il prodotto in esclusiva su Epic Store. Ovviamente immaginiamo che non verrà supportato da ogni tipo di PC, o che comunque dovrà essere giocato su un computer che possa permettere di avere un’esperienza di gioco confortevole. E voi cosa ne pensate di questo nuovo titolo? Non perdetevi inoltre il nostro articolo sulla conferenza di PlayStation, e rimanete sintonizzati su MonkeyBit.it per restare aggiornati su ulteriori notizie.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.