MonkeyBit

I giochi non annunciati che vorremmo nel 2021

Di giochi interessanti l’anno scorso non ne sono affatto mancati. A partire dal martoriato Cyberpunk 2077, passando da vere e proprie perle del calibro di Ghost of Tsushima fino ad arrivare al criticatissimo ma ottimo The Last Of Us Parte II, ne abbiamo viste davvero delle belle. Quello che molti attendevano l’anno scorso però non consisteva solo in giochi di grande qualità, ma in veri e propri annunci che ci facessero accapponare la pelle. Quelli – ahimè – sono mancati e a parte nuovissime IP in arrivo quest’anno, possiamo dire che i nostri occhi non brillano propriamente di gioia. La speranza come si sa è sempre l’ultima a morire, quindi noi di MonkeyBit vogliamo alimentarla con dei giochi che desideriamo toccare molto presto. Anche se alcuni di questi sono del tutto irraggiungibili vogliamo comunque raccontarvi tutti i retroscena del hype dietro ad ognuna di queste scelte. Bando alle ciance però e partiamo subito con la lista dei giochi non annunciati che vorremmo nel 2021!

Giochi attesi

Half Life 3

Qui non stiamo parlando di un titolo atteso, bensì della venuta di un nuovo Messia. Half Life 3 ormai è diventato più un meme che un prodotto effettivo a causa di semplicissime ragioni. Il titolo in questione ha davvero troppe responsabilità e non potrà mai far contenti tutti. Dal 2007 le nostre mani sono perennemente nei capelli per la trepidazione che un nome del genere rappresenta. Stiamo parlando del seguito di quello che è riconosciuto come uno dei giochi più amati e rivoluzionari di sempre. La fisica utilizzata in quel modo non si era mai vista e dare la possibilità ad una mandria di utenti di utilizzarla a proprio piacimento è stato davvero un atto di fede.

Nonostante questo rischio però tra le mani avevamo qualcosa di unico e su cui molti titoli di adesso pongono le loro basi. L’anno scorso Valve ci ha deliziato con l’esperienza VR più completa di tutti i tempi e per quanto ci vorremmo far prendere dall’entusiasmo di un terzo capitolo dobbiamo per un momento ridimensionarci. Questo nome è troppo pesante e non può assolutamente uscire un titolo non completo oltre che, come ogni predecessore, rivoluzionario. A livello tecnico ci fidiamo ciecamente di Valve, in grado di creare un motore grafico che dopo 15 anni permette la realizzazione di titoli davvero completi. Parlando del gameplay invece possiamo aspettarci davvero di tutto.


Giochi Attesi

Portal 3

Anche questa volta parliamo di un terzo capitolo, di una serie Valve e di un sequel attesissimo. Portal è ancora oggi considerato un capolavoro e il suo seguito raffinava una formula vincente in partenza. Anche qui stiamo parlando di rivoluzioni storiche in cui il genere puzzle viene riscoperto e si mette una veste tutta nuova e molto più dinamica. Le meccaniche legate ai portali erano interessantissime, complesse al punto giusto e anche questa volta in un possibile ritorno della saga possiamo aspettarci davvero di tutto. Nuovi modi per aprire più portali contemporaneamente, nemici vivi da affrontare utilizzando soprattutto il nostro acume oppure situazioni in cui fare parkour tra i nostri passaggi, sono solo alcune delle idee che la nostra mente da sognatori ha partorito.


Giochi attesi

Terraria 2

Il titolo creato da Relogic ha da poco terminato il suo corso lasciandoci un certo amaro in bocca. Gli update di Terraria si fanno attendere tantissimo tempo ma solitamente introducono nuove meccaniche, boss e modi inediti per continuare la nostra avventura. Journey’s End raffina tutto ciò che già funzionava nella formula ma aggiunge davvero poco alla progressione del giocatore all’interno di un mondo. Un nuovo capitolo di Terraria quindi sarebbe davvero interessante e, con un approccio diverso da parte degli sviluppatori, in grado di essere un vero gioiello da non farsi scappare.


Giochi attesi

Jak and Daxter

Questa volta stiamo parlando di una saga storica che vorremo vedere anche in questo 2021. Naughty Dog è stata in grado di creare due trilogie di platform degne di entrare con prepotenza nella storia dei videogiochi e, visti i nuovi titoli, sembra che il buon gusto non l’abbiano ancora perso. Ormai questo nome vuol dire due cose, qualità ed importanza, una dicotomia che applicata ad un modello come Jak and Daxter potrebbe creare qualcosa di sensazionale. A tutti gli sviluppatori è concesso di divertirsi ogni tanto e, come prova di stile, un ritorno in pompa magna della serie sarebbe davvero sensazionale. Un titolo meno impegnato per un impatto decisamente elevato.


Silent Hills

Quando una demo basta ad influenzare completamente un mercato viene facile sperare in una totale rivoluzione del genere. P.T., l’abbreviativo per Playable Teaser di Silent Hills ci aveva fatto letteralmente girare la testa. Il continuo senso di ansia misto a delle meccaniche che chiamare geniali è davvero un eufemismo, hanno creato un caso mediatico senza precedenti. Kojima è un mostro indiscusso quando si parla di regia e Gulliermo del Toro, a livello di scenografia strana non ha davvero pari. Un titolo quindi concepito dalla mente di questi due personaggi sarebbe stato sicuramente un gioiello unico e noi non vedevamo l’ora. Purtroppo però la storia è andata male e il litigio tra il creatore di Metal Gear Solid e Konami ha fatto annullare tutto il progetto. La speranza di una nascita però è ritornata un po’ di tempo fa quando alcuni insider, a quanto pare molto affidabili, ne assicuravano la venuta. Come al solito, speriamo bene.


Sonic Adventure 3

L’ormai storica saga che vede come protagonista il porcospino blu ha avuto momenti di altissima qualità videoludica e momenti di sfruttamento insensato di un franchise storico. Questo è dovuto soprattutto dall’utilizzo delle tre dimensioni, che aggiungono una profondità ad una serie di giochi nata sulle due. Adattare quindi il proprio format a questo cambiamento non è facile e moltissime volte questa operazione si è rivelata un fallimento clamoroso, come il disastroso Sonic the Hedgehog del 2006. In alcuni casi però la formula si è rivelata estremamente vincente e stiamo parlando dello storico Sonic Adventure e Sonic Adventure 2 per SEGA Dreamcast che ha fatto sognare tantissimi bimbi di questa generazione. Un terzo capitolo purtroppo non è mai arrivato ma con le nuove console, una veste nuova per tutti i personaggi coinvolti sarebbe davvero interessante.

Se dovessimo citare tutti i titoli che desideriamo follemente ci staremmo tutto il 2021 e probabilmente finiremmo nel fantasioso, quindi ci fermiamo qui. Voi che titoli vorreste vedere in questo neonato anno? Fatecelo sapere sui nostri social e per altre freschissimi contenuti rimanete connessi con noi qui su MonkeyBit.

 

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab