MonkeyBit

Fatal Frame

Fatal Frame Maiden of The Black Water: rivelata la data d’uscita

L’E3 di quest’anno, nonostante i suoi alti e bassi, ci ha portato molte novità come Forza Horizon 5 ed il tanto acclamato Halo Infinite. Oltre ai titoli attesi, non è mancata anche qualche sorpresa come vari titoli che ritornano, tra questi abbiamo Fatal Frame Maiden of The Black Water, che ci riporta uno dei migliori franchise horror del passato. Questo titolo, sviluppato da Koei Tecmo Games, ha catturato l’attenzione di tutti durante la conferenza Nintendo Direct, dato che era inaspettata la sua uscita anche su Switch.

Per chi non avesse in mente questo titolo, il suo nome in Giappone ed Europa è Project Zero, ma questa serie è conosciuta in Nord America con il titolo di Fatal Frame. Questo gioco è un survival horror che vede il suo primo capitolo nel lontano 2001 su PS2, ed in seguito anche su Xbox con contenuti extra. Affascinante per la sua trama, legata all’esorcismo, ai fantasmi e rituali di origine shintoista, con un gameplay pieno di ambienti claustrofobici e tracce musicali da brivido. Uno sguardo speciale, Koei Temco ha deciso di affidarlo al folclore giapponese e la superstizione orientale, come l’unico mezzo di difesa disponibile contro i fantasmi infine, abbiamo una fotocamera speciale, in grado di esorcizzare gli spiriti presi in fotografia.

Recentemente la pagina Twitter ufficiale di Koei Tecmo America ha scritto un post dove rivela la sua data di rilascio in forma digitale. Il gioco horror sarà disponibile il 28 ottobre su Nintendo Switch, PS4, PlayStation 5, Xbox One, X, S e Steam. Non si ha ancora una data di rilascio per la copia fisica, ma potrebbero saltar fuori delle novità nel vicino futuro, quindi restate aggiornati per non perdervi quest’avventura horror inedita. Voi siete interessati a questo titolo horror? O pensate che questa serie abbia già dato abbastanza in passato? Condividete le vostre opinioni su MonkeyBit.

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab