MonkeyBit

Destiny 2 Oltre la luce

Destiny 2 Oltre la Luce Recensione – Preparatevi ad abbracciare l’oscurità

Il 10 novembre è stato un gran giorno per i giocatori di Destiny 2, perché Oltre la Luce ha finalmente raggiunto i nostri sistemi e ci ha permesso di prendere parte ad un’avventura mozzafiato, dove dovremo affrontare dei vecchi nemici ma ancora più cattivi e potenti. I caduti ora brandiscono l’oscurità e non possiamo fare altro che rivoltargli la loro arma contro, visto che la luce da sola non basta. Infatti dobbiamo accogliere l’oscurità dentro di noi e utilizzarla a fin di bene, senza lasciarci corrompere da essa. Voi sarete dei Guardiani abbastanza forti da poter trascendere l’oscurità ed andare oltre la luce?

Una campagna “piccola ma caratteristica”

La storia si ricollega con quella dello scorso DLC – Ombre dal Profondo -, con la Stagione degli Arrivi che ha di fatti concluso l’anno 3, ed alle piramidi che sono il centro degli ultimi avvenimenti. Successivamente ingloberanno alcuni pianeti alla fine della stagione quali Io, Marte, Titano e Nessus. Infatti adesso abbiamo molti meno mondi da poter visitare, oltre ad uno inedito che prende il nome di Europa. Questo pianeta è molto importante ai fini della trama, dato che si volgerà nella sua interezza lì. La campagna non è lunghissima, anzi, se presa largamente dopo circa un 5/6 ore l’avrete completata tutta. Però non per questo è da meno ad altri titoli che hanno storie principali più durature; infatti una cosa che abbiamo da dire sulla trama dell’espansione è semplicemente “wow”. Siamo rimasti molto colpiti da come si sviluppa, i personaggi che la compongono e da come si conclude. Anche se siamo convinti che non sia finita qui. Infatti, sappiamo già che le vicende continueranno con le prossime stagioni. Ma partiamo con ordine.

“Come possiamo battere un nemico così potente da far impallidire la Luce del Viaggiatore stessa?”

Ed è qui che inizia la storia, con la chiamata di soccorso di Variks il leale, che ci chiederà aiuto contro Eramis, una Kell della sua stessa specie, gli Eliksni. Quest’ultima è diventata molto conosciuta e idolatrata perché ha donato ai caduti il potere dell’oscurità. Questo fa di lei una nemica dei Guardiani, che nascono e vivono come combattenti della Luce. Ma a quanto pare la nostra forza da sola non sarà sufficiente per battere la Kell con il suo nuovo potere: la stasi. Quindi come possiamo battere un nemico così potente da far impallidire la Luce del Viaggiatore stessa? Semplice, utilizzare contro i caduti la loro stessa arma. Dobbiamo abbracciare l’oscurità. E per quanto sia una cosa rischiosa da fare, non abbiamo altra scelta. Proprio qui ci vengono in aiuto gli altri tre personaggi che sono stati visti anche nei trailer.

L’Ignota exo, il Ramingo ed Eris Morn. Infatti loro, nonostante abbiano il dono della luce, brandiscono anche l’oscurità. Grazie a loro saremo in grado di imparare ad utilizzarla anche noi di conseguenza. Parlando dei personaggi appena citati, gli ultimi due già abbiamo imparato a conoscerli e sappiamo che sono molto caratterizzati in maniera eccelsa, e L’Ignota non fa eccezione. Infatti dobbiamo conquistarci la sua fiducia prima che ci racconti la sua storia, da dove viene e perché ci sta aiutando. Lo schema della campagna di questa espansione non si discosta di molto da quello che siamo abituati a vedere.

Ad esempio è ricorrente entrare in comunione con l’oscurità per diventare abbastanza forti da poter sconfiggere prima gli scagnozzi di Eramis, per poi arrivare a lei: una ricetta semplice, ma che funziona. Ci aiuta anche a vedere quanto è difficile cercare di manipolare l’oscurità a fin di bene, perché come dice il buon Variks, “l’unica certezza dell’oscurità è la morte”. Una cosa interessante che abbiamo notato dei personaggi è stato il comportamento del comandante Zavala, che nonostante sia colui che ha fondato l’Avanguardia non sembra troppo contrariato riguardo il nostro obiettivo. Certo non ne è entusiasta, ma non intende ostacolarci.

Eramis, l’antagonista della nostra storia, prova un profondo odio per il Viaggiatore. La sua devozione per quest’ultimo è stata poi ripagata con l’abbandono da parte di quest’ultimo nel momento del bisogno, nell’era più oscura della loro civiltà. Invece di voltare pagina, ha deciso di voler distruggere il Viaggiatore, che chiamano “Grande Macchina” e uccidere tutti i Guardiani che lo difendono per vendicare tutte le morti avvenute dalla sua fuga. Per far ciò decide di passare dalla parte dell’oscurità, il principale nemico dei Guardiani. Ma non finisce qui: essendo noi il Guardiano che riesce a brandire l’oscurità, Eramis cercherà di farci desistere e di dubitare dello stesso Viaggiatore.

Oltre la luce

 

 

 

La stasi: una nuova aggiunta interessante in Destiny 2

Senza fare spoiler, la cosa ovvia di tutto questo è la ricompensa, ovvero la nuova sottoclasse e la possibilità di utilizzare la stasi. Questa è la novità maggiore introdotta da Oltre la Luce ed anche una grande modifica al gameplay del titolo, sia per il PvP che per il PvE. La sottoclasse è molto personalizzabile e permette ad ogni utente di sperimentare degli innesti differenti per renderla più adatta al proprio stile di gioco. Ovviamente però non sarà tutto sbloccato subito, dovremo fare delle missioni dell’endgame che ci permettono di studiarla e capire come modificarla a nostro piacimento. La ricompensa sono diversi tipi di abilità di classe, come le granate ad esempio, che possono essere equipaggiate nell’apposito slot. Ma in parole povere, cos’è la stasi? Semplicemente le abilità di classe congelano il bersaglio, permettendovi di frantumarlo in mille pezzi. Come già detto può essere usata sia contro i nemici dotati di IA sia contro altri Guardiani, che però hanno la possibilità di liberarsi se non siete abbastanza rapidi da frantumarli in tempo.

Parlando del PvP ovviamente con le nuove sottoclassi le strategie cambiano. Infatti, bisogna stare attenti soprattutto alle granate, dato che una tipologia (la più utilizzata) crea un’area in cui si viene congelati. Infatti la stasi è un’abilità che permette di ribaltare completamente le partite. Probabilmente ci sarà un bilanciamento di quest’ultima a causa del suo impatto che potrebbe essere troppo decisivo anche se la partita è praticamente persa. Però non è finita qui, infatti da poco è anche iniziata la Stagione della Caccia, che oltre ad aggiungere altra trama ed inedite missioni al titolo introduce anche nuovi raid, modalità e molto altro.

Oltre alla stasi sono state aggiunte altre due destinazioni, la prima di cui abbiamo già parlato, ossia Europa e il Cosmodromo. Quest’ultima è presa dal primo Destiny ed è stata ampliata grazie a questa espansione. Questa mappa non ha un ruolo nella campagna in Oltre la Luce, ma prende posto in una campagna a parte per i nuovi giocatori, chiamata Nuova Luce. Ovviamente che DLC sarebbe senza armi esotiche? Ce ne sono varie, come il Dualità, il Senza tempo per spiegare e la prima arma che utilizza l’oscurità, cioè la Stretta della salvezza. Non crediamo serva una spiegazioni su cosa sono le armi esotiche, ma per chi non conosce il gioco, sono delle armi o pezzi d’armatura particolarmente potenti, e l’ultimo che abbiamo nominato avrà una quest secondaria tutta per sé. Ovviamente dovremo utilizzarla per completarla. Un piccolo appunto va fatto sui livelli di Luce; infatti se avete armature delle scorse espansioni, avranno un limite di Luce che possono avere. Purtroppo non è sufficiente per sostenere le sfide che ci vengono proposte, quindi dobbiamo cambiarle e utilizzare quelle che troveremo oltre ai set introdotti con Oltre la Luce.

Tecnicamente parlando ci sono state delle innovazioni, cosa che non ci saremmo mai aspettati di vedere. Ad esempio le prime cose che si notano appena arrivati su Europa è il bellissimo effetto dei passi sulla neve, che non è una novità impressionante ma comunque è quella cosa in più che fa notare che è stato curato nei minimi dettagli. Questo vale anche per il fatto che puoi vederti i piedi, che non è un’aggiunta di questo DLC, ma non è scontato che in un FPS si possano vedere. Le musiche non sono di quelle canzoni memorabili, ma sono adatte all’ambientazione in cui ci troviamo e sembra in alcuni casi di sentire le sensazioni del nostro personaggio. La Luce rende alcuni scorci del pianeta mozzafiato, poi misto ai colori e l’effetto della neve sono bellissimi. Un’unica nota dolente è che ogni tanto ci sono dei cali di frame quando si sovrappopola il server ed anche alcuni errori di connessione, ma che stanno venendo man mano risolti.

In conclusione, l’espansione di Destiny 2 Oltre la Luce è a mani basse la migliore di tutte quelle rilasciate fino ad ora da Bungie. L’unica nota dolente è la rimozione delle campagne fino a prima de I Rinnegati, ovvero La Guerra Rossa, La Mente Belliche e La Maledizione di Osiride. Questo perché molte informazioni non vengono date, e anzi, vengono spiegate proprio in quelle parti di gioco che ora non sono presenti. Un esempio di domanda che si potrebbe porre un nuovo giocatore è: chi sono i Cabal? Oppure gli eventi pubblici che non sono niente di particolare, ed anche lo sbilanciamento della stasi in PvP. Però per tutto il resto è eccelso: la stasi, la storia, i personaggi, è tutto davvero spettacolare. Anche i paesaggi sono molto caratteristici, un consiglio che ci sentiamo di darvi è di giocarlo appena possibile. È un’esperienza particolare che va assolutamente fatta. Rimanete sintonizzati su MonkeyBit per altre recensioni o guide e soprattutto per rimanere sempre aggiornati sul mondo dei videogiochi.

Destiny 2 Oltre La Luce Recensione
8.5 / 10 VOTO
PRO
    - Storia ben scritta
    - Personaggi caratterizzati egregiamente
    - La stasi è una aggiunta degna dell'acquisto
CONTRO
    - Stasi sbilanciato in PVP
    - Rimozioni delle campagne precedenti
    - Eventi pubblici non entusiasmanti
VOTO

El Camino

What's your reaction?

Comments

  • Jospeh Wung

    i like this superb post

  • KanewzMer

    Красивые кроссовки, которые предлагает немецкая компания Adidas – в тренде во всём мире. Их заказывают как обычные люди, так и спортсмены. Среди крутых моделей у компании Adidas целая линейка эксклюзивных кроссовок. Если вы пожелаете заказать кроссовки для повседневной носки, вам стоит зайти на adidas-rus.com, где есть в каталоге больше 100 разных моделей для мужчин и женщин. Сегодня [url=https://adidas-rus.com/]магазин адидас купить кроссовки[/url] завоевали огромное доверие. Вы можете покупать их и носить как летом, так и в сентябре. В них очень комфортно, в разных кроссовках есть технология для воздухообмена. Основная причина, из-за которой покупают адидасы, - они будут служить клиенту долгие годы. Относительно быстро ножка также привыкает к любой модели. Сделать заказ сейчас реально на любую модель как через сам сайт, так и по телефону +7(495) 532-35-45. Также, вы можете заехать в интернет-магазин по адресу г. Москва, проспект Мира, 127, прибыть заранее забронировав кроссовки. У разных парней и девушек очень в тренде такие модели, как: Adidas YEEZY Slide и adidas sharks concept и [url=https://adidas-rus.com/]adidas интернет магазин официальный сайт[/url] . Эти модели чаще всего покупаются клиентами и мужчины и женщины положительно о них отзываются. Вы найдёте как модель чёрного цвета, так и любого другого. Если вас привлекают исключительно модели классического цвета, в интернет-магазине доступны бежевые и чёрные варианты. Кроме того, что на веб-ресурсе огромный выбор моделей, главный список моделей обновляется. Из-за этого любой человек сможет подбирать себе ежесезонно новый вариант. Разные модели Адидас изготовлены по новой технологии. Кроме того, что в них есть определенный микроклимат, подошва на всех моделях плавная и удобная. Симпатичные варианты кросс Adidas реально легко подобрать на [url=https://adidas-rus.com/]купить кроссовки адидас в москве[/url] по выгодной цене. Администраторы проконсультируют Вас по любым вопросам, смогут выбрать вашей жене или девушке кроссовки Адидас на подарок. Также сегодня многие покупают кроссы для бега. Если вы предпочитаете бегать возле воды по утрам, лучше всего взять действительно модные адики. Они очень удобные и стопа в них будет чувствовать себя эластично. После выбора кроссовок на портале вы будете довольны своим выбором. Данный бренд создаёт уйму интересных моделей, которые со временем становятся популярными. Как показывает опыт, прежде всего кроссы Adidas нравятся из-за внешнего вида, ярких полосок и качественного шва. Что же касается ценовой политики, то на официальном портале фирмы Adidas цены реально демократические.

  • Lorenzo Donigan

    I want to start a website about paranormal stuff..

  • Sherman Niven

    I was watching the episode of Ugly Betty where she started a blog.. . I've always wanted to have a blog (that people would actually read!) and I have some great ideas for some but how do i actually start one on the internet?. . Help much appreciated..

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab