MonkeyBit

Qualcomm device

Console Android? Ci sta pensando Qualcomm

Recenti voci affermano che Qualcomm stia lavorando a una console di gioco portatile basata su Android simile a una Nintendo Switch. Il dispositivo sarebbe alimentato a silicio Qualcomm e potrebbe raggiungere gli scaffali dei negozi entro il prossimo anno, ammesso che diventi davvero un prodotto reale. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta!

Il design della console portatile Android di Qualcomm

Qualcomm sta usando “uno dei migliori fornitori nell’ambito controller per progettare e produrre i gamepad”. Il dispositivo, inoltre, secondo quanto riferito, pare abbia controller rimovibili su ciascun lato simili ai Joy-Con il che renderebbe la console molto più movibile. La magrezza del dispositivo non pare essere uno degli obbiettivi della multinazionale, anzi. La console assomiglierebbe a uno smartphone rinforzato, lo spessore extra consentirà al processore di funzionare meglio e in modo più efficiente rispetto a un qualsiasi telefono. Lo spazio extra consentirà la presenza di una batteria da 6000 mAh contro i 4310 mAh della Nintendo Switch. Qualcomm aggiungerà anche il supporto per la ricarica rapida Quick Charge in modo da poter riportare il dispositivo alla carica completa nel più breve tempo possibile e tornare in fretta a giocare.

Il design simile a Nintendo Switch non è l’unica caratteristica che la console Qualcomm prenderà in prestito. Supporterà anche la modalità display out, consentendone il collegamento a uno schermo esterno come un monitor o una TV. Sfortunatamente, non sappiamo se utilizzerà la porta di ricarica USB-C per l’uscita del display o se avrà una porta separata per quella funzione.

Qualcomm snapdragon

Caratteristiche tecniche e prezzo

Qualcomm spedirà il dispositivo con Android 12 e verrà fornito con app e servizi Google. Sarà presente inoltre l‘app Epic Games Store, non ancora rilasciata, oltre alla piattaforma di contenuti proprietaria di Qualcomm. Sebbene non vi sia alcuna conferma di una partnership con nessuna delle piattaforme di streaming di giochi esistenti andrebbe a loro favore avviarne una in modo da fornire un flusso costante di contenuti per i proprietari.

La console di gioco Qualcomm dovrebbe poi essere dotata di un processore Snapdragon di nuova generazione, ovviamente di Qualcomm, e avrà la velocità del 5G grazie al modem Snapdragon X55. Saranno inseriti anche GPS, Bluetooth, accelerometri e aptica a doppia zona. La fonte riporta che Qualcomm punta a un prezzo di 300 dollari ma non è chiaro se sia per il dispositivo completo, un modello 5G o forse esclusivamente per una possibile versione solo Wi-Fi. Voi cosa ne pensate? La comprereste? Fatecelo sapere con un commento nella sezione in calce, e vi invitiamo a rimanere connessi su MonkeyBit per non perdervi tutte le novità sul mondo videoludico!

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab