MonkeyBit

Mascherina Razer

CES 2021: RAZER SVELA UNA MASCHERINA INTELLIGENTE E UNA SEDIA DA GAMING

Razer annuncia due nuovi concept design per il CES 2021. Project Hazel, la mascherina più intelligente al mondo, e Project Brooklyn, una sedia da gaming compatta. Dall’inizio della pandemia, Razer è stata proattiva nella lotta contro il COVID-19, convertendo i propri impianti di produzione per la realizzazione di mascherine mediche e la donazione di 1 milione di mascherine chirurgiche agli operatori sanitari.

PROJECT HAZEL

Il concept della mascherina ha un grado medico N95 che utilizza ventilatori attivi rimovibili, ricaricabili e Smart Pods che regolano l’areazione per una traspirabilità ottimale. Dotati di potere filtrante anti-batterico ad alta efficienza (BFE) questi ultimi filtrano almeno il 95% delle particelle trasportate dall’aria ed hanno un’elevata resistenza ai fluidi. Per migliorare l’interazione sociale, Project Hazel presenta un design trasparente che permette di vedere le espressioni del viso. Ciò permetterà ai non udenti di leggere il labiale di chi la indossa. Le luci interne si attivano automaticamente al buio, permettendo di esprimersi chiaramente indipendentemente dalla luminosità ambientale. Inoltre la mascherina utilizzerà RazerVoiceAmp, un microfono e un amplificatore integrati per migliorare il discorso dell’utente, garantendo una comunicazione chiara. Per ridurre gli sprechi causati dalle mascherine usa e getta, la mascherina intelligente del Project Hazel utilizza ventilatori a disco sostituibili e ricaricabili che possono essere convenientemente igienizzati da batteri e virus collocandoli all’interno del case di ricarica rapida wireless dotato di raggi ultravioletti disinfettanti. Essendo realizzata in plastica riciclabile nel pieno rispetto dell’ambiente.

Razer CES 2021 Concept - Project Brooklyn

PROJECT BROOKLYN

In questo CES 2021 è stata presentata anche una nuova sedia da gaming: Project Brooklyn. È in fibra di carbonio con illuminazione RGB, che si trasforma facilmente in una gaming station immersiva completa di immagini panorami con un display avvolgente da 60” ( che sarà possibile ripiegare quando non sarà in uso), feedback tattile integrato nella seduta e braccioli 4D che scorrono per formare superfici regolabili. Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer, afferma:

“Project Brooklyn è un concept entusiasmante sviluppato sulla vera essenza di una gaming station completamente immersiva. Il feedback aptico, la visuale e il design funzionale a 360° con un’attenzione particolare all’ergonomia offriranno un’esperienza di gioco unica nel suo genere”.

Che dire, Razer ha dei progetti sicuramente molto interessanti, con l’intenzione di rivoluzionare la vita quotidiana ed il mondo del gaming. Continuate a seguirci su MonkeyBit per rimanere aggiornati e per non perdervi importanti novità nel settore tecnologico.

El Camino

What's your reaction?

Comments

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab