MonkeyBit

berserk

Berserk: Kentaro Miura rompe il silenzio con il capitolo 362

Dopo una lunga pausa, Kentaro Miura torna finalmente con un nuovo capitolo di Berserk in cui velocizza il ritmo delle vicende rivitalizzando l’opera, tutto questo grazie ad uno speciale ritorno al passato.

Riprendendo le vicende del capitolo precedente, il fabbro ha deciso di risvegliare l’armatura del berserker e di mostrare a Gatsu i ricordi del precedente proprietario che altri non è che il Cavaliere del Teschio. Il punto di vista con cui Miura racconta questo breve ritorno al passato è quello del cavaliere in prima persona. Sulla scena, però, incombe la terribile presenza della mano di Dio, il cui gruppo però è molto diverso da quello attuale. Solo Empty, infatti, è rimasto nel suo ruolo, anche se non si hanno informazioni sugli altri personaggi.

Putroppo il manga di Berserk è nuovamente entrato in pausa sconfortando i fan, ma, nell’attesa di un nuovo sviluppo, Sensei-Miura ha consigliato di intraprendere la lettura di “Hana no Keiji“, conosciuto in Italia con il nome “Keiji il Magnifico la cui traduzione è stata affidata a Star Comics.

Trama di Keji il Magnifico:

Il fumetto racconta le avventure romanzate di Maeda Keiji, personaggio realmente esistito, figlio di Takigawa Masuuji uno dei più grandi feudatari giapponesi dell’epoca Sengoku . In questo periodo avvennero grandi battaglie per stabilire chi dovesse dominare il Giappone. Keiji, cresciuto sui campi di battaglia e dotato di grande forza, partecipa a molti di questi eventi bellici. Keiji inoltre incontra, sul campo di battaglia e non, le maggiori figure storiche dell’epoca.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti! Continuate a seguire MonkeyBit per restare aggiornati sulle ultime novità riguardanti il mondo degli anime e dei manga!

 

El Camino

What's your reaction?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Developed by SpawnLab