MonkeyBit

Back 4 Blood

Back 4 Blood: guida a come trovare i teschi dorati

Back 4 Blood è uno sparatutto survival in prima persona. Fino a qui nulla di strano rispetto alla media dei titoli moderni, ma appena andiamo ad approfondire chi c’è dietro, la curiosità inizia ad aumentare. Stiamo parlando del team che ha prodotto uno dei migliori giochi di zombie in circolazione quali sono Left 4 Dead e Left 4 Dead 2, ovvero i Turtle Rock Studios. Questi titoli ci hanno fatto urlare, divertire e soprattutto impegnare, ma ora stiamo parlando di un qualcosa di diverso. La formula non si distacca molto dalle loro precedenti opere, bensì si adatta alla modernità delle opere attuali con alcuni espedienti, primo tra questi la ricerca dei segreti. I più importanti saranno i teschi dorati che ad ogni singolo ritrovamento ci daranno uno scintillante trofeo di bronzo. Iniziamo quindi a vedere dove trovarli ripercorrendo tutti i capitoli del neonato Back 4 Blood.

Teschi dorati nel primo atto

Partiamo quindi dal primo atto di questa divertentissima opera e iniziamo a vedere la strada da percorrere nello specifico:

  • The Crossing: qui dovete iniziare a dirigervi verso la nave portacarichi, dove si trovano delle macchine distrutte, e verso il centro sarà presente un relitto di una barca più piccola rossa. Salendoci sopra dovete andare verso il centro, e dietro un piccolo anfratto troverete il primo teschio ben in vista.
  • Book Worms: l’edificio in cui dovrete porre la vostra attenzione è l’Haven Departments. Affianco alle scale antincendio ce ne sarà un’altra per scendere nel seminterrato, e una volta dentro bisogna risalire dentro l’edificio. Qui dentro bisogna andare a sinistra ed entrare nell’ufficio con la scrivania, sotto la quale ci sarà il secondo teschio dorato.
  • Special Delivery: avanzando con la missione dovrete fare caso ad un benzinaio arancione, che sarà il punto di riferimento più visibile. Ora andate verso il negozio verde, proprio affianco al benzinaio, e attraversatelo, e una volta usciti andate a destra. Continuate fino a che non troverete un cassonetto verde di fronte a un container, saliteci quindi sopra e attraversiate l’ostacolo. Adesso il teschio dovrebbe essere già visibile, e per ottenerlo vi basterà saltare sopra i diversi scaffali davanti a voi.
  • Hell’s Bells: a questo punto ci troviamo molto in difficoltà a descrivervi il luogo preciso, in quanto la mappa sarà completamente riempita di nebbia. I punti di riferimento non saranno visibili correttamente, ma vi basterà stare attenti agli alberi mentre avanzate con la missione. Tenete la destra nei vari sentieri che vi si pareranno davanti fino a che non trovate un albero con un grandissimo tronco; a questo punto avanzate in quella direzione e arrivate ad una piccola formazione rocciosa, sempre con degli alberi sopra ben in vista. Scalando questi due scalini di roccia troverete in un cespuglio di fronte a voi il quarto teschio dorato, che sarà anche l’ultimo del primo atto.

Back 4 Blood

Teschi dorati nel secondo atto

Addentriamoci ora nel secondo atto del gioco, in cui saranno presenti ben altri 3 teschi dorati. Anche qui stiamo parlando di punti parecchio nascosti, quindi partiamo subito con la ricerca:

  • A Call to Arms: il primo punto di riferimento in questo caso è il pancale di legno che fa da ponte tra la casa e la strada. Salite su dalla parte della strada e gettatevi subito di sotto verso destra. Andate quindi dritti fino a che non troverete un muro e girate alla vostra sinistra, continuate quindi in avanti. A questo punto vi troverete davanti un orticello e sulla sinistra una piccola gabbia per conigli, e al suo interno vi aspetterà un teschio dorato.
  • Hinterland: sotto il ponte che fa da strada potrete trovare una valle con una cascata. A questo punto dirigetevi verso di questa e sotto il getto d’acqua troverete un bellissimo teschio dorato. Piccola chicca: il trofeo ottenuto si chiamerà “It’s dangerous to go alone”, fantastica citazione al primo The Legend Of Zelda.
  • Grave Danger: partite dall’entrata nella zona di St. John’s Church, lo riconoscerete dall’arco metallico con scritto il nome. Entrate quindi in questa zona dalla parte della discesa ed andate appena possibile sulla vostra destra. A questo punto avanzando troverete un cimitero e nella piccola cripta di fronte a voi sarà presente il settimo ambito trofeo.

Back 4 Blood

Teschi dorati nel terzo atto

Arriviamo finalmente alla penultima categoria che raccoglie tutti i teschi dorati del terzo atto di Back 4 Blood. Questi ultimi saranno molto complessi da scovare, ma bando le ciance e partiamo subito da:

  • Garden Party: l’ottavo teschio si troverà in una zona davvero ostica da descrivere: un labirinto. Questo sarà fatto di siepi, e prenderemo come punto di riferimento iniziale la casetta verde. Guardatela quindi tenendo la porta di questa struttura alla vostra destra e seguite le seguenti indicazioni: dritti fino alla siepe, sinistra, destra, sinistra, destra, dritti fino alla siepe, sinistra, dritti fino alla statua, sinistra, dritti fino alla siepe, sinistra, destra, sinistra (se avete fatto tutto correttamente dovreste trovare delle scale alla vostra destra), dritti fino alla siepe e sinistra. Ora davanti a voi si parerà un vaso di pietra con all’interno il teschio dorato.
  • Making the Grade: ci troviamo ora nel livello della scuola, più precisamente nella palestra. Partite guardando la scritta “John Finley Middle School” ed entrate nella prima finestra precedente a questa. Ora giratevi intorno verso destra alla parte esterna della palestra, e appena potete girate sulla vostra destra: qui all’interno di una tenda troverete il penultimo teschio.

Il teschio dorato dell’ultimo atto

Eccoci giunti finalmente al termine di questa guida. L’ultimo atto includerà solo una missione, e in questa sarà presente anche l’ultimo famigerato teschio dorato. Andiamo subito a vedere dove trovarlo:

  • The Abomination: spiegarvi dove si trova il punto esatto in questo delirio di sangue e carne è davvero complesso. Avanzando nel livello troverete una specie di ponte fatto di carne attaccato al muro con altri pezzi di carne. Appena saliti sul ponte dovrete andare dal primo di questi “fili” attaccati al muro e al ponte e salirci su; percorretelo tutto fino a che non troverete un buco, al cui interno vi aspetterà l’ultimo teschio.

Ora che avete ottenuto questi 10 trofei di bronzo, il platino per Back 4 Blood è finalmente più vicino. Speriamo di esservi stati utili con questa guida e nel caso continuate a seguirci qui su MonkeyBit e sui nostri social. Back 4 Blood è disponibile per tutte le console di scorsa e attuale generazione (Nintendo Switch esclusa) e PC, vi lasciamo qui il sito ufficiale.

Back 4 Blood

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab