MonkeyBit

Attacco dei Giganti

Attacco Dei Giganti: ecco l’ultima copertina della serie

A partire dal 2009, l’Attacco Dei Giganti di Hajime Isayama, ha debuttato insieme al primo numero della nuova rivista di Kodansha, Bessatsu Shonen Magazine, una rivista di nicchia che è subito esplosa grazie al lavoro di questo autore sconosciuto. Non sorprende quindi che Bessatsu Shonen Magazine abbia dedicato la copertina della prossima uscita all’opera dell’Attacco Dei Giganti, in occasione dell’uscita dell’ultimo capitolo, il numero 139. L’ultimo capitolo sarà disponibile in Giappone il 9 aprile 2021, tenete d’occhio MonkeyBit per non perdervi nessuna novità!

Attacco Dei Giganti

Come potete vedere nell’immagine, sono riportati tutti i protagonisti dell’Attacco dei Giganti nella loro versione per bambinesca mentre stanno guardando il lettore con curiosità. Di fronte a noi ci sono Eren, Mikasa e Armin, mentre dietro di loro tutto il resto del corpo cadetti che è con noi da oltre 11 anni. La scritta dorata appena sotto Eren recita “Tu ed io siamo parte di questa leggenda”.

TRAMA DE’ L’ATTACCO DEI GIGANTI

La serie è ambientata in un mondo infestato dai giganti, creature mangiauomini alti tra i 3 e i 15 metri; a causa di questi mostri, l’umanità è stata decimata, e i sopravvissuti si sono rifugiati all’interno di 3 cerchie di mura: Wall Maria, Wall Rose e Wall Shina. Quest’ultime hanno mantenuto gli uomini al sicuro per più di 100 anni, ma nell’anno 845, un gigante alto 60 metri sfonda le mura con un calcio, in prossimità del distretto di Shiganshina,luogo in cui vivono i nostri eroi principali: Eren JeagerMikasa Akerman ed Armin Arlert, che in seguito giureranno vendetta verso le creature e si arruoleranno nell’esercito. La storia prenderà però una piega inaspettata, Staremo a vedere!

E voi siete emozionati per la nuova uscita? Fatecelo sapere nei commenti! Continuate a seguire MonkeyBit per restare aggiornati sulle ultime novità riguardanti il mondo degli anime e dei manga!

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab