MonkeyBit

Apple

Apple a una svolta storica: cambiate le politiche di riparazione

Una grande notizia arriva oggi da Apple, con il lancio di un nuovo programma chiamato Self Service Repair che porterà in futuro la manutenzione dei dispositivi in mano ai singoli utenti che si sentono in grado di effettuare riparazioni. Questa campagna consiste nel dare l’accesso a parti originali e strumentazioni del brand ai consumatori, cosicché da poter operare sul proprio dispositivo. Il rivoluzionario sistema self-service è indicato per tutti i componenti che sono la principale ragione per cui ci si rivolge ai centri d’assistenza, come il display, la batteria o le fotocamere di iPhone.

Inizialmente saranno disponibili i componenti per iPhone 12 e 13 ed in futuro anche per Mac con chip M1. Il servizio sarà disponibile all’inizio dell’anno prossimo in America, mentre per gli altri paesi del mondo sarà introdotto nel corso del 2022. Una buona iniezione di accessibilità ai già numerosi centri d’assistenza indipendenti presenti segnando una svolta positiva per la celebre compagnia. Il COO di Apple, Jeff Williams, ha dichiarato quanto segue in merito:

Ampliare l’accesso a parti originali Apple garantisce ancora più possibilità di scelta quando si ha bisogno di una riparazione. Negli ultimi tre anni, Apple ha quasi raddoppiato il numero di centri di assistenza che hanno accesso a parti originali, strumenti e formazione Apple, e ora offriamo un’ulteriore opzione a chi desidera completare in autonomia le proprie riparazioni.

Apple

Questo nuovo servizio non è l’unica aggiunta effettuata da Apple nel corso degli anni: l’azienda ha raddoppiato i suoi centri d’assistenza che contano quasi 5000 strutture attive, insieme a circa 2800 rivenditori indipendenti. Adesso i componenti originali saranno alla mano di tutti insieme alla strumentazione necessaria per effettuare le riparazioni fai da te.

Noi speriamo che il progresso tecnologico non faccia altro che portare nuove e grandi comodità soprattutto in questi periodi difficili di pandemia, con una maggiore accessibilità ad informazioni e strumenti necessari per agevolare i nostri dispositivi e la loro manutenzione. Voi cosa ne pensate di questo programma? Siete pratici di riparazioni fai da te? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento su MonkeyBit. Se volete qualche curiosità dal mondo videoludico vi lasciamo qui una notizia interessante.

Apple

El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab