MonkeyBit

Rainbow Six Siege
An Airport for Aliens Currently Run by Dogs

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs Recensione

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs fa parte di quella categoria di giochi che si vedono di sfuggita scorrendo il catalogo delle nuove uscite pensando a quanto alcuni titoli possano essere bizzarri, e chiedendosi come sia possibile che abbiano raggiunto piattaforme come Steam o Xbox. La risposta a tutti i nostri dubbi si può avere soltanto in un modo, però, ossia provando l’opera in questione. Dobbiamo dire, infatti, che noi abbiamo avuto l’opportunità di giocare in anteprima questo curioso sandbox targato Strange Scaffold, ed abbiamo tratto le nostre conclusioni. Curiosi? Allora proseguite con la lettura di questa recensione!

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs: un ottimo dispensatore di sorrisi

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs parte con una storia molto semplice: siamo nei panni del nostro protagonista che, assieme alla sua partner, sono rimasti gli unici umani in vita in tutto l’universo. Se la storia non vi suona ancora abbastanza bizzarra, allora tenetevi forte: lo spazio è in balia di… cani. Esatto, i cani sono al comando nell’intera galassia e, più nello specifico, dell’aeroporto spaziale dove inizieremo la nostra avventura pelosa.

Il nostro scopo è quello di ricongiungerci alla nostra amata, Krista, viaggiando tra un aeroporto e l’altro. Nei nostri spostamenti incontreremo cani di ogni tipo. Per citarne qualcuno, abbiamo cani tristi, cani felici, cani incredibilmente elettrizzati, cani con muscoli da far invidia a Danny Lazzarin e cani poliziotti. Ah, e anche qualche gatto.

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs

Il gioco riesce indubbiamente nel suo intento comico, e lo fa con uno stile incredibilmente semplice. I cani, infatti, non sono altro che immagini 2D che ruotano a seconda di dove ci troviamo rispetto a loro. Per quanto all’inizio possa suonare noioso, col tempo la cosa inizia a diventare sempre più comica, invogliando l’utente a individuare più cani possibili. Ciascun pelosetto, poi, ha dialoghi unici e simpatici che si addicono alla loro personalità e contribuiscono a strapparci una risata e confonderci sulla natura di questo gioco in egual modo.

Gameplay semplice e soddisfacente, ma coi dovuti problemi

C’è subito da mettere in chiaro una cosa, ossia che An Airport for Aliens Currently Run by Dogs non è un titolo che si può completare in un paio d’ore, e presto vedremo il perché. Questa non è affatto una nota negativa, e anzi, è ottimo sapere di potersi godere il gioco senza la paura di concluderlo troppo in fretta. Forse l’unico problema di questa cosa è che a lungo andare viaggiare tra un aeroporto e l’altro può diventare tedioso, arrivando addirittura ad essere leggermente frustrante.

Per proseguire nel gioco, infatti, è necessario collezionare una svariata quantità di oggetti che ci verranno dati dai cani, ed offrirli ad altri che sono interessati. In pratica lo scopo è quello di barattare oggetti continuamente, fino a quando non si arriva ad avere quello di cui abbiamo bisogno per continuare la nostra avventura. Questo sistema è molto soddisfacente e stimolante, ma l’ambiente nel quale è stato sviluppato è abbastanza pesante. Il problema di ciò, infatti, risiede nel fatto che alcune mappe sono troppo dispersive, rendendo lo spostamento da un punto all’altro abbastanza pesante a lungo andare. Vale lo stesso anche per i viaggi tra un aeroporto all’altro che, come menzionato poc’anzi, dopo un po’ diventano un’attività assai noiosa.

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs

Ad ogni modo, c’è da dire che collezionare gli oggetti per poi distribuirli a tutti i cani, a seconda delle loro richieste, è piuttosto soddisfacente. Lo si sente quasi come un achievement, e non è mai un’azione fine a se stessa, in quanto far felice un cane con un oggetto ne conferirà a sua volta un altro, da consegnare a un cane diverso che dovremo individuare. Alla luce di ciò che è stato detto finora, e considerando che abbiamo contato attorno ai 50 NPC, potete ben immaginare che il titolo offrirà svariate ore di gioco e risate.

Se i cani sono ben differenziati l’uno dall’altro, sia per quanto riguarda il loro “aspetto” che per il loro carattere, purtroppo non si può dire lo stesso delle musiche inserite nel gioco. Ciascuna mappa ha soltanto una singola soundtrack che viene riprodotta in loop, quindi rimanere in un singolo pianeta per troppo tempo non è esattamente raccomandabile, a meno che non si voglia rischiare di impazzire. Mettendo da parte questo particolare, però, la scelta della soundtrack è indubbiamente azzeccata per questo gioco, contribuendo a creare un’atmosfera bizzarra e la più lontana possibile da una singola briciola di serietà (il che è ottimo).

Una dolce storia d’amore costernata da cani, cani e ancora cani

La storia che ruota attorno ai due protagonisti umani del gioco, per quanto non sia effettivamente nulla di che, rimane molto carina e godibile. Affiancata dall’atmosfera comica illustrata precedentemente, poi, è impossibile non farsi coinvolgere e non cedere a qualche sorriso durante la partita. Vorremmo dare punti infiniti a questo titolo soltanto per il fatto di poter accarezzare letteralmente qualsiasi cane incontriamo, ma purtroppo c’è da dire che se non fosse per i problemi citati nei paragrafi precedenti e qualche imperfezione tecnica fastidiosa, la storia e l’esplorazione sarebbero indubbiamente stati molto più godibili. Ciononostante, An Airport for Aliens Currently Run by Dogs rimane comunque un gioco valido e che vale la pena di provare se si è alla ricerca di un titolo che riesca a strapparci facilmente una risata.

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs è disponibile dal 25 maggio su Steam e Xbox S | X al prezzo di 16,79€. Avete già avuto modo di provare questo stravagante titolo? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti, e ricordate di restare connessi su MonkeyBit per non perdervi nessuna novità riguardo il mondo videoludico!

An Airport for Aliens Currently Run by Dogs Recensione
7 / 10 VOTO
PRO
    - Umorismo ben riuscito ed esilarante
    - Storia dolce e piacevole
    - CANI OVUNQUE
CONTRO
    - Mappe troppo dispersive
    - Gameplay a lungo andare frustrante
    - Piccoli bug e problemi tecnici
VOTO
Rainbow Six Siege
El Camino

What's your reaction?

Developed by SpawnLab